Calcio a 5

Grande soddisfazione in casa Corigliano per la salvezza raggiunta

on

Una salvezza in rimonta. Potrebbe esser questo il titolo che racchiude in sintesi tutta la prima stagione in A del Fabrizio Corigliano. Il doppio successo contro Sestu, fuori e in casa, permette al club jonico di restare nel futsal che più conta. Campionato altalenante fatto di più momenti: sino a poco prima di Natale con Ceppi in panchina quindi da fin dicembre a ieri col duo tecnico Toscano- Cimino. L’entusiasmo della matricola ha avuto un effetto devastante nella prima parte e quindi un periodo più oscillante nella seconda. Qualche pecca societaria ci sta alla prima in A ma anche sul fronte organico troppe sono state le assenze spesso decimato. Di certo bomber Viera, l’azzurro Urio, Leandrinho, Delpizzo unitamente a saracinesca Martino hanno offerto qualità e quantità. Lo zoccolo duro dei coriglianesi, specie De Luca, Dentini e capitan Schiavelli hanno lottato con cuore per la maglia insieme al portierone reggino ormai coriglianese d’azione. Anche i vari Morrone  Vangieri, Caravetta, Lo Buglio, Ariati hanno offerto del proprio senza dimenticare chi è andato via come Tres e Pereira. Grosso plauso ai due mister, anch’essi coriglianesi, come Toscano e Cimino coadiuvati del ds Forace e abili nel tenere le redini nonostante tutte le difficoltà. E sul fronte societario il pensiero di questa stagione è del patron Olivieri:

. Non è vero quello che si diceva che non volevamo restare in A anzi abbiamo lottato per questo.

<<Contentissimi per la salvezza e per le mete raggiunte come finali di Coppa Italia e Winter Cup. Il forte calo è dovuto ai tantissimi infortuni come quelli di Viera, Urio, Leandrinho. In caso contrario potevamo arrivare tra le prime sei. A tutto lo staff e ai due tecnici coriglianesi va tutta la stima e i ringraziamenti della società. Contro chi gufava abbiamo ottenuto un grosso risultato. Una lode ai giocatori coriglianesi che hanno investito tanta passione. Non è vero quello che si diceva che non volevamo restare in A anzi abbiamo lottato per questo. Dagli errori possiamo solo imparare e crescere e ci stiamo muovendo per migliorare. Grazie ai tanti tifosi che ci stimano in tutt’Italia e che ci attestano il loro affetto in ogni modo. E’ un vanto far conoscere la città anche per questo sport e mi auguro che anche la Volley possa arrivare nella massima serie. La meta è allagare la dirigenza e adottare le strategie future per migliorarci e ambire sempre più in alto>>.

Cristian Fiorentino

About Gennaro Rubino

Gennaro Rubino nasce a Lamezia Terme il 15.04.1976. Si laurea presso l’Università degli Studi di Catanzaro il 21/07/2004, con tesi di laurea in Diritto Sportivo. Dal 2008 esercita la professione di avvocato. Dal 2007, inoltre, è Agente Fifa. Ha collaborato con diversi portali sportivi (Basketnet.it, Tuttobasket.net) e dal 2003 scrive su Cittasport.it di cui è l'ideatore, cofondatore e responsabile web.

Recommended for you

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

0
Connecting
Please wait...
Invia un Messaggio

Spiacenti, non siamo online. Ti preghiamo di lasciare un messaggio

* Nome e Cognome
* Email
* La tua richiesta
Accedi

Hai bisogno d'aiuto? Richiedi supporto online

* Nome
Siamo Online!
Feedback

Aiutaci a migliorare. Lasciaci un consiglio

Come giudichi il nostro servizio?