Calcio a 5

Futsal: Latina – Corigliano 7-1

on

Latina – Corigliano 7 –  1   (Pt    4   – 0    )

Latina: Patrizi, Avellino, Battistoni, Blanco, Maina, Landucci, Chinchio, Corso, Saccaro, Rosati, Barbazza, Arnaldo. All.   Basile

Corigliano: Tornatore, Delpizzo, Juampe, Viera, Coco, Vangieri, Lo Buglio, De Luca, Lemine, Trovato, Berardi, Tres. All.: Toscano – Pereira

ARBITRI:.  Di Gregorio di Enna e Malfer di Rovereto. CRONO: Di Stefano do Albano Laziale

MARCATORI: 57’’ pt  Maina (L), 12’ pt Rosati (L), 13’ pt Arnaldo (L),  14’ pt Maina (L), 4’ st Blanco (L), 12’ st  Coco (C), 17’ st Patrizi (L) , 19’ st Maina (L )

Note: Ammoniti, Corso (L),   Viera, De Luca (C). Spettatori 500 circa.

Cristian Fiorentino

Serata da dimenticare per il Corigliano che nell’anticipo, del nono turno d’andata  di serie A futsal, viene sbaragliato dal Latina per 7 a 1. Al pala “Bianchini” i latinensi superano i coriglianesi comprovando di essere la compagine più in salute del campionato. In attesa delle altre gare di giornata da giocare, nella classifica della massima serie della divisione calcio a 5, gli jonici scivolano al quinto posto. Dopo la sosta, invece,  i coriglianesi incassano la seconda sconfitta in campionato e la prima fuori casa. Preoccupa il trend dei tanti gol al passivo incassati nelle ultime quattro gare. Senza Dentini e Schiavelli squalificati e con Viera e De Luca, non al meglio, i biancazzurri cadono malamente in terra laziale.  Bisognerà invertire al più presto il passo per tornare ad essere la squadra spumeggiante e temibile di inizio stagione. Servirà, però, lavoro e concentrazione per la formazione dei co – allenatori Toscano- Pereira per tornare al risultato positivo. La meta imminente in casa biancazzurra è  la qualificazione alle final- eight di coppa Italia dove si qualificheranno le prime otto classificate alla fine del girone d’andata. Corigliano che senza la seconda sosta ancora da osservare, nei prossimi tre turni rimanenti al termine del giro di boa, sono chiamati ad una risposta perentoria fin da subito. Domenica prossima arriverà la capolista Cogianco per una sfida delicata ma dove servirà la miglior prestazione per venire fuori da un periodo poco limpido. Nella preparazione settimanale con tranquillità, impegno e determinazione bisognerà riacquistare forze e condizione psicofisiche. Tornerà Dentini mentre Schiavelli, sarà ancora appiedato per due giornate mentre si spera nel transfert del brasiliano Gedson che altrimenti rischia di  non giocare per tutto il girone d’andata. Tra calcettisti claudicanti e altri dubbi, la settimana in arrivo si preannuncia carica di lavoro e di prospettive. Per la cronaca di Latina va evidenziato che il Latina passa subito in vantaggio  con  Maina. Dopo la reazione poco proficua del Corigliano i latinensi allungano:  al 12’ pt con Rosati, al 13’ Arnaldo e al 14’ pt ancora con Maina per il 4 a 0 parziale alla fine del primo tempo. Nella ripresa il Latina amministra e segna ancora al  4’ st con Blanco. Coriglianesi che reagiscono e accorciano  al 12’ st con Coco per il gol della bandiera. Latziali nel finale allungano per il conclusivo 7 a 1 con le reti Patrizi  e  Maina autore di una tripletta personale. Contestata dagli ospiti la direzione arbitrale per alcune scelte adottate. Di certo alibi a parte la squadra sembra soffrire nelle retrovie prendendo troppe reti quasi sempre allo stesso modo. Sarà questo il primo nodo su cui prestare massima attenzione.

About Gennaro Rubino

Gennaro Rubino nasce a Lamezia Terme il 15.04.1976. Si laurea presso l’Università degli Studi di Catanzaro il 21/07/2004, con tesi di laurea in Diritto Sportivo. Dal 2008 esercita la professione di avvocato. Dal 2007, inoltre, è Agente Fifa. Ha collaborato con diversi portali sportivi (Basketnet.it, Tuttobasket.net) e dal 2003 scrive su Cittasport.it di cui è l’ideatore, cofondatore e responsabile web.

Recommended for you

Cosa ne pensi dell'articolo?