Calcio

Futsal, il programma in serie A

on

Ricco e atteso sabato futsal sia in A che in A-2 per le calabresi. Nella massima serie il Fabrizio Corigliano, alle 18:00 per la diciassettesima generale, ospiterà l’Asti. Sfida impegnativa per i coriglianesi con Tres, Viera e Dentini attesi al recupero, dopo squalifica e noie fisiche, e Leandrinho in forte dubbio.  Dopo lo sfortunato insuccesso esterno contro l’Acqua & Sapone, causa proprio i tanti infortunati,  la squadra del duo tecnico Toscano- Cimino è pronta al duello contro i forti piemontesi. I bianconeri vogliono difendere l’imbattibilità casalinga dove sin ora hanno raccolto vittorie e pareggi. Con un buon più cinque sulla zona calda, l’obbiettivo sarà inanellare un nuovo risultato utile. Capitan Schiavelli in settimana ha chiamato a raccolta il pubblico per restare vicino alla squadra e sospingerla a far bene. Caloroso e numeroso in diverse circostanze si è convinti che anche contro l’Asti, tifosi e sportivi del comprensorio risponderanno presente. Designati gli arbitri Pezzuto di Lecce e Tafuro di Brindisi, crono affidato a  Costantini di Lecce.  Dopo questa gara spazio alla final four di Coppa Italia con il Corigliano, giovedì 26 febbraio, impegnato a Pescara contro la Luparense alle 11 del mattino.  Match in presa diretta su Cometa Radio cliccando sui link:  www.cometaradio.it/homeradio/flashplayer.html; www.livestream.com/cometaradio  oppure su   www.coriglianoc5.it/coriglianoc5tv.asp.

In serie A-2 futsal maschile, invece,  ventesima giornata del girone B, con la capolista Atletico Belvedere pronta al riscatto. Dopo lo scivolone contro la Cogianco, nello scontro diretto, i tirrenici vogliono riprendere la corsa. Con la rosa al completo, fatta eccezione per lo squalificato Tres, alle 17:00 i tirrenici ospiteranno la modesta Policoro. Avversari penultimi in classifica ma di cui non fidarsi e cosentini tesi nel mantenere vetta e il vantaggio di due segmenti sulla seconda. Seppur con la sosta ancora da osservare, differenza dell’inseguitrice, la squadra di mister Cipolla dovrà solo vincere e guardare avanti con ottimismo. Frattanto occhi puntati sullo scontro  diretto odierno tra Salinis e Cogianco: un successo dei pugliesi o un pareggio  favorirebbe un nuovo allungo dei belvederesi. Deputati per la gara Rutigliano e Strati entrambi di Bari, crono  a Impedovo di Bari. in campo per le calabresi solo l’Odissea Rossano. Sul campo di Vibo, invece, si giocherà il derby calabrese in chiave salvezza Catanzaro- Odissea Rossano alle ore 16.  Dopo il momentaneo sequestro del pala “S.Elia”, giallorossi costretti ad emigrare per una sfida molto delicata. Sembra che lo sblocco possa avvenire già per la successiva gara interna. Per il match di oggi mister Lombardo potrà contare su tutti i suoi effettivi per difendere i cinque punti di vantaggio sulla zona calda. Anche per l’allenatore- giocatore Sapinho tutti arruolabili, unico dubbio Dell’Andrea. Ottima notizia il rientro “lampo” di Siviero dopo operazione e riabilitazione. Per il brasiliano ci sarà possibilità di riprendere confidenza con il campo e offrire il proprio contributo. Bizantini reduci da un ottimo periodo e a più sei dalla sabbie mobili. Anche i catanzaresi, osservata la sosta, vengono da un buon viatico. Tutto lascia presagire che sarà un gran duello con pronostico aperto.  Nominati per la direzione   Raimondi e Raga entrambi di Battipaglia,  crono a  La Cerra sempre di  Battipaglia.

About Gennaro Rubino

Gennaro Rubino nasce a Lamezia Terme il 15.04.1976. Si laurea presso l’Università degli Studi di Catanzaro il 21/07/2004, con tesi di laurea in Diritto Sportivo. Dal 2008 esercita la professione di avvocato. Dal 2007, inoltre, è Agente Fifa. Ha collaborato con diversi portali sportivi (Basketnet.it, Tuttobasket.net) e dal 2003 scrive su Cittasport.it di cui è l’ideatore, cofondatore e responsabile web.

Recommended for you

Cosa ne pensi dell'articolo?