Calcio

Futsal: Atletico Belvedere penalizzato!

on

Confermata la penalizzazione di un punto all’Atletico Belvedere, ammenda di mille euro e squalifica al presidente Donato per quattro mesi. Il ricorso  alla corte federale d’appello, seguito e motivato dall’avvocato Chiacco, è stato respinto nelle ultime ore. Convalidata, dunque, la prima sentenza per cui motivo della penalità, secondo la sezione disciplinare del tribunale federale nazionale, è da rintracciare nelle modalità e documentazioni di pagamento per l’iscrizione, avvenuta la scorsa estate, alla corrente stagione.  Avvenuto pagamento del patron belvederese, tuttavia, regolato nei tempi previsti e alla riaperture delle liste con tanto di ok della Covisod. In sintesi, dopo otto lunghi mesi e a meno due giornate dal termine, la giustizia sportiva sentenzia e controprova un punto per le avvenute   irregolarità e rigetta il ricorso dei tirrenici dopo appena una settimana dal verdetto di primo grado. Amarezza dal sapor di beffa in casa amaranto con il tecnico Cipolla che sottolinea: <<È dura da mandar giù. Sono uomo di campo, non da salotto e tavolino, e quindi per me conta solo ciò che dicono i numeri e non le carte federali. Non siamo il primo caso e non sarà l’ ultimo. Dispiace perché questa vicenda resta sui generis e assurda specie nella tempistica. A me tocca solo pensare a ragionare, raccogliere le forze e preparare la prossima partita. Insieme ad i miei ragazzi, onoreremo fino alla fine questa stagione che non dimenticheremo facilmente, ma che ancora deve vederci protagonisti dove meglio ci riesce e dove conta di più: sul campo>>. Ricordiamo che sabato prossima andrà in scena l’ultima giornata nel girone B di A-2 futsal: Belvedere, sul neutro di Matera, contro l’Eraclea e Cogianco a Isola. Se le due squadre , ora appaiate in testa, dovessero chiudere a pari merito la stagione, i laziali risulterebbero promossi in A grazie agli scontri diretti.    Sulla carta sfida della Cogianco più delicata ma Isola senza possibilità di migliorare la propria classifica in chiave play- off. Ma il calcio alle ultime giornate avvolte sovverte i pronostici: questo si augura la compagine cosentina.

Cristian Fiorentino

About Gennaro Rubino

Gennaro Rubino nasce a Lamezia Terme il 15.04.1976. Si laurea presso l’Università degli Studi di Catanzaro il 21/07/2004, con tesi di laurea in Diritto Sportivo. Dal 2008 esercita la professione di avvocato. Dal 2007, inoltre, è Agente Fifa. Ha collaborato con diversi portali sportivi (Basketnet.it, Tuttobasket.net) e dal 2003 scrive su Cittasport.it di cui è l’ideatore, cofondatore e responsabile web.

Recommended for you

Cosa ne pensi dell'articolo?