Calcio

Fabrizio Corigliano di misura sul Kaos

on

Fabrizio Corigliano –  Kaos  3 – 2   (Pt  1 – 2   )

Fabrizio  Corigliano: Martino, De Luca, Urio, Del Pizzo, Viera, Vangieri, Lo Buglio, Caravetta, Leandrinho, Dentini, Ariati, Schiavelli. All.: Toscano – Cimino

Kaos: Laion , Vinicius,  Andrè, Bertoni, Kakà,  Timm, Failla, Tuli, Espindola, Halimi, Coco, Petriglieri. All. Capurso

ARBITRI:.  Peroni di Città di Castello e Beneduce di Nola. Crono:  Alessi di Taurianova

MARCATORI: 1’pt De Pizzo (C), 7’ pt Vinicius (K),  12’ pt, 19’13’’  st Kakà (K), 19’30’’ Ariati (C)

Note: Ammoniti De Luca, Urio, Viera, Ariati (C); Andrè, Halimi, Tuli (K),  (C).  Espulso:  De Luca (C) per doppio giallo.  Spettatori 650 circa.

Cristian Fiorentino

Nella decima di ritorno, di A futsal,  in riva allo Jonio passa il Kaos Ferrara.  Nonostante il buon inizio di gara il Fabrizio Corigliano viene superato di misura per  3 a 2 dagli emiliani. Gara nervosa nella prima frazione con troppi gialli duramente contestati dai padroni di casa alla direzione arbitrale. Come se non bastasse De Luca rimedia anche un rosso, per doppia ammonizione e coriglianesi costretti a far a meno anche di un valido elemento per l’intero arco di match. Eppure i locali passano subito con un gol di Del Pizzo abile nel riprendere la sfera finita sul palo ed insaccare. Kaos, però, che cresce collettivamente e pareggia i conti con Vinicius al 7’. Corale le azioni degli ospiti che spesso però si infrangono contro il muro opposto dall’estremo Martino sempre abile nel ricacciare palle velenose. Il Ferrara trova anche la via del raddoppio con Kakà. Fabrizio Corigliano che prosegue nel suo forcing per ambire al pareggio. Si va al riposo col Kaos in vantaggio. Ferrara che tiene bene attaccando diligentemente anche nella ripresa. Nel finale mister Toscano e Cimino tentano la carta del portiere in movimento ma arriva il terzo gol ancora con Kakà per gli emiliani. E a pochi secondi dalla fine anche la seconda rete di Ariati. Finisce 3 a 2 per il Kaos e con Fabrizio Corigliano sempre a più quattro sui play- out ma che contro Napoli, fuori casa, e Pescara, in casa, nelle ultime due giornate di regular- season, dovrà fare risultare per evitare spareggi e auspicare alla salvezza nel suo anno da matricola nella massima serie.

About Gennaro Rubino

Gennaro Rubino nasce a Lamezia Terme il 15.04.1976. Si laurea presso l’Università degli Studi di Catanzaro il 21/07/2004, con tesi di laurea in Diritto Sportivo. Dal 2008 esercita la professione di avvocato. Dal 2007, inoltre, è Agente Fifa. Ha collaborato con diversi portali sportivi (Basketnet.it, Tuttobasket.net) e dal 2003 scrive su Cittasport.it di cui è l'ideatore, cofondatore e responsabile web.

Recommended for you

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

0
Connecting
Please wait...
Invia un Messaggio

Spiacenti, non siamo online. Ti preghiamo di lasciare un messaggio

* Nome e Cognome
* Email
* La tua richiesta
Accedi

Hai bisogno d'aiuto? Richiedi supporto online

* Nome
Siamo Online!
Feedback

Aiutaci a migliorare. Lasciaci un consiglio

Come giudichi il nostro servizio?