Calcio

Fabrizio Corigliano battuto 2-0 ad Asti

on

Con il più classico dei risultati la corazzata Asti, nella sesta d’andata di serie A futsal, batte il Fabrizio Corigliano per 2 a 0. Nonostante la sconfitta, visto l’andamento della disputa e risultato alla mano, la compagine coriglianese ne esce a testa alta dal pala “Quirico”.  Sul parquet piemontese, i bianconeri offrono una buona prova senza ne deludere ne soffrire anzi evidenziando margini di miglioramento specie per le partite esterne dove sin ora però hanno sempre perso. Contento si è dichiarato lo stesso Ceppi, ai microfoni di Cometa Radio, perché la sua squadra continua ad elargire prova di maturità e crescita. Prima parte di gara, con i padroni di casa attenti e abili nel giostrare diverse manovre.  Ospiti guardinghi e spesso alla conclusione velenose che per poco non gonfiano la rete avversaria. Di certo non fortunata la squadra di mister Ceppi al cospetto della più quotata formazione del tecnico Polido costruita per vincere lo scudetto. In effetti, i piemontesi dopo appena ventotto secondi sono già in vantaggio con Ramon. Schiavelli e compagni, però, non desistono e cercano di edificare gioco e trame riuscendoci in più di un occasione. Clamorosa la traversa, in effetti, beccata da Arterio il cui tiro è stato deviato. Il tutto sull’1 a 0 per i locali dove i coriglianesi vanno al tiro anche con capitan veterano Schiavelli resosi pericoloso seppur senza successo. Nel finale di prima frazione l’Asti trova anche il raddoppio con un pallonetto di Torras al 16’pt. In effetti tanta sfortuna in questa circostanza per gli jonici che incassano il 2 a 0 quando in realtà erano in fase avanzata. E invece sul capovolgimento di fronte arriva il tocco morbido di Torras che scavalca l’incolpevole estremo Martino. Il primo tempo si chiude con i calabresi ancora avanti ma senza trovare la via del gol. Nella ripresa, invece, i piemontesi amministrano attuando un gran possesso palla ma senza incidere più di tanto. Il Fabrizio- Corigliano, però, si chiude bene e riparte nelle circostanze in cui può. Ma la seconda parte di disputa non offre grandi emozioni agli spettatori presenti.  Negli ultimi minuti, come spesso accade nel futsal specie per chi deve rincorrere, il tecnico Ceppi si gioca la carta del portiere di movimento. Arrivano, in realtà, qualche  conclusione con Urio ma senza sortite sperate. Prossimo impegno domenica 16 novembre, alle 18:00, contro il Latina sul parquet amico. Schiavelli e compagni potranno contare sul pubblico amico dove tra le propria mura hanno sempre vinto: tre gare su altrettante gare giocate. Diametralmente opposto il discorso in trasferta sin ora. Non ci sarà ancora De Luca squalificato per un’altra giornata mentre per il tesseramento ex novo di Tres si spera di poter accelerare i tempi e di rivederlo al più presto in campo per dar man forte alla compagine di patron Olivieri.

Calcio a 5 Serie A-2(Gir. B) 6^ Gior. And.     

Asti – Fabrizio Corigliano 2 – 0  (Pt 2 – 0  )

Asti: Casalone, Follador, Ramon, Wilhelm, De Luca, Casassa, Torras, Bocao, Salamone, Jonas,Romano, Fortino . All. Polido

Fabrizio  Corigliano: Martino, Del Pizzo, Leandrinho, Pereira, Arteiro, Vangieri, Morrone, Urio, Viera, Dentini, Schiavelli. All.: Ceppi

ARBITRI:. Sabatini di Bologna e Ziri di Barletta. Crono:  Pasquino di Nichelino.

MARCATORI: 00:28’’pt  Ramon (A), 16’ pt Torras (A),

Note: Ammoniti Arterio (C).  Spettatori 500 circa.

Cristian Fiorentino

About Gennaro Rubino

Gennaro Rubino nasce a Lamezia Terme il 15.04.1976. Si laurea presso l’Università degli Studi di Catanzaro il 21/07/2004, con tesi di laurea in Diritto Sportivo. Dal 2008 esercita la professione di avvocato. Dal 2007, inoltre, è Agente Fifa. Ha collaborato con diversi portali sportivi (Basketnet.it, Tuttobasket.net) e dal 2003 scrive su Cittasport.it di cui è l'ideatore, cofondatore e responsabile web.

Recommended for you

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

0
Connecting
Please wait...
Invia un Messaggio

Spiacenti, non siamo online. Ti preghiamo di lasciare un messaggio

* Nome e Cognome
* Email
* La tua richiesta
Accedi

Hai bisogno d'aiuto? Richiedi supporto online

* Nome
Siamo Online!
Feedback

Aiutaci a migliorare. Lasciaci un consiglio

Come giudichi il nostro servizio?