Volley B

Ete’ Saporito Cosenza obbligata a vincere contro l’Universal Catania

on

Domenica contro l’UNIVERSAL CATANIA rossoblù obbligati a vincere per non essere risucchiati nella bagarre/salvezza. Serve anche il sostegno del Pubblico.

Domenica 4 marzo la ETE’ SAPORITO COSENZA è chiamata al difficile compito di tornare alla vittoria, dopo la prova incolore fornita nell’ultima trasferta giocata a Palermo, sfociata in una meritata sconfitta.

Tante le attenuanti in terra siciliana per la truppa guidata da Coach CICCIO PERRI, falcidiata da infortuni a ripetizione in alcuni atleti chiave e con BORGHETTI che ha giocato sotto attacco influenzale. Ma è pur vero che la squadra è sembrata da subito arrendevole, dando la sensazione di sentirsi predestinata alla sconfitta. Perdere ci può stare, ma cedere le armi senza lottare proprio no! Ecco, gli atleti rossoblù non hanno messo in mostra, in nessun momento della gara, la grinta che ad inizio stagione era l’arma in più.

Occorre pertanto, e da subito, una inversione di tendenza dei portacolori cosentini, pena l’essere risucchiati, nelle restanti gare di campionato, nella lotta per non retrocedere! La soglia Play out retrocessione è solo quattro punti sotto e PARTANNA, che occupa tale posizione, domenica sera gioca in casa contro il fanalino di coda VIBO VALENTIA.

L’avversaria di domenica, la ALGORITMI UNIVERSAL CATANIA, guidata dall’indimenticato MAURIZIO LOPIS, si trova tre punti soltanto sopra la squadra del Presidente PERSICO. L’occasione è dunque ghiotta per tentare l’operazione aggancio e per godere di una bella boccata d’ossigeno. All’andata COSENZA si impose in quel di Catania per tre set a uno, con una gara bella e divertente, che valse l’ammirazione degli addetti ai lavori presenti.

Occorre forse ripartire dall’entusiasmo e dalla voglia di divertirsi dei singoli. Certamente, la voglia di vincere e di divertirsi sono contagiosi. Anche il pubblico può contribuire con la propria presenza ed il caldo sostegno a trasmettere questo contagio. La cifra tecnica della Squadra, pur non arrivando a valori di eccellenza assoluta, è comunque tale da poter garantire una salvezza tranquilla e certamente meno tribolata dello scorso anno.

Soprattutto, bisogna evitare il ripetersi di errori gratuiti, tema sul quale il Tecnico PERRI sta lavorando molto in questi giorni. Eventuali gap tecnici devono essere necessariamente superati da tutti con le armi della passione e della voglia di vincere, con il sostegno del Pubblico, che non potrà far mancare il proprio apporto. Tutti dunque a tifare al Palasport “Ferraro”. La gara avrà inizio come al solito alle ore 18,00.

“AREA BRUTIA VOLLEY TEAM” Società Sportiva Dilettantistica a responsabilità limitata
Via Liceo n° 21 87100 COSENZA – Partita IVA: 03380790786
Telefono 335/6223323 – Fax 0984/796570 – E-mail: areabrutia.volleyteam@gmail.com

About Gennaro Rubino

Gennaro Rubino nasce a Lamezia Terme il 15.04.1976. Si laurea presso l’Università degli Studi di Catanzaro il 21/07/2004, con tesi di laurea in Diritto Sportivo. Dal 2008 esercita la professione di avvocato. Dal 2007, inoltre, è Agente Fifa. Ha collaborato con diversi portali sportivi (Basketnet.it, Tuttobasket.net) e dal 2003 scrive su Cittasport.it di cui è l'ideatore, cofondatore e responsabile web.

Recommended for you

Cosa ne pensi dell'articolo?

0
Connecting
Please wait...
Invia un Messaggio

Spiacenti, non siamo online. Ti preghiamo di lasciare un messaggio

* Nome e Cognome
* Email
* La tua richiesta
Accedi

Hai bisogno d'aiuto? Richiedi supporto online

* Nome
Email
Siamo Online!
Feedback

Aiutaci a migliorare. Lasciaci un consiglio

Come giudichi il nostro servizio?