Giudice

Le decisioni del Giudice Sportivo in Lega Pro (gare 7-10 Nov)

on

DECISIONI DEL GIUDICE SPORTIVO
Il Giudice Sportivo Not. Pasquale Marino, assistito dal Rappresentante dell’A.I.A. Sig. Roberto Calabassi, nella seduta del 10-11 Novembre 2014 ha adottato le deliberazioni che di seguito integralmente si riportano:
“”
GARE DAL 7 AL 10 NOVEMBRE 2014
PROVVEDIMENTI DISCIPLINARI
In base alle risultanze degli atti ufficiali sono state deliberate le seguenti sanzioni disciplinari:
SOCIETA’
AMMENDA
€ 2.500,00 TERAMO CALCIO S.R.L. perchè propri sostenitori in campo avverso introducevano e accendevano nel proprio settore alcuni fumogeni uno dei quali veniva lanciato nel recinto di gioco, senza conseguenze; i medesimi tentavano di entrare, forzando una porta di accesso, nel settore occupato dall’opposta tifoseria, prontamente respinti dalle forze dell’ordine e danneggiavano alcuni seggiolini del settore dell’impianto loro riservato(obbligo risarcimento danni, se richiesto).
€ 2.000,00 PISTOIESE 1921 S.R.L. perchè propri sostenitori prima della gara all’arrivo della comitiva della squadra avversaria, dall’esterno dell’impianto sportivo lanciavano nella zona antistante l’ingresso degli spogliatoi un bengala acceso che cadeva in prossimità di un calciatore della squadra avversaria, senza conseguenze; altri sostenitori prima dell’inizio della gara intonavano cori offensivi verso il Presidente della squadra avversaria e facevano esplodere nel proprio settore un petardo di notevole potenza.
€ 2.000,00 SAVOIA 1908 S.R.L. perchè propri sostenitori, durante la gara, intonavano cori offensivi verso le forze dell’ordine; i medesimi al termine dell’incontro facevano esplodere nel proprio settore due petardi di notevole potenza, senza conseguenze.
€ 1.000,00 PISA 1909 S.S.AR.L. perchè propri sostenitori introducevano e accendevano nel proprio settore numerosi fumogeni tre dei quali venivano lanciati nel recinto di gioco e facevano esplodere un petardo, il tutto senza conseguenze.
€ 1.000,00 PRATO SPA perchè propri sostenitori in campo avverso introducevano e facevano esplodere due petardi di cui uno nel recinto di gioco, senza conseguenze.
72/173
€ 500,00 BENEVENTO CALCIO S.P.A. perchè propri sostenitori introducevano e facevano esplodere nel proprio settore un petardo di notevole potenza, senza conseguenze.
€ 500,00 CREMONESE S.P.A. perché propri sostenitori durante la gara intonavano cori offensivi verso l’istituzione calcistica.
€ 350,00 JUVE STABIA S.R.L. perchè propri sostenitori in campo avverso introducevano e accendevano nel proprio settore diversi fumogeni uno dei quali veniva lanciato nel recinto di gioco, senza conseguenze.
DIRIGENTI
INIBIZIONE A SVOLGERE OGNI ATTIVITA’ IN SENO ALLA F.I.G.C. A RICOPRIRE CARICHE FEDERALI ED A RAPPRESENTARE LA SOCIETA’ NELL’AMBITO FEDERALE A TUTTO IL 25 NOVEMBRE 2014
VISANI MATTEO (SAN MARINO CALCIO S.R.L.)
per comportamento irriguardoso nei confronti della terna arbitrale al termine del primo tempo di gara (espulso).
AMMONIZIONE
AVALLONE SALVATORE (SALERNITANA 1919 S.R.L.)
per condotta non regolamentare in campo durante la gara (espulso).
ALLENATORI
AMMONIZIONE
ASTA ANTONINO (BASSANO VIRTUS 55 ST SRL)
per condotta non regolamentare in campo durante la gara (espulso).
ACORI LEONARDO (GUBBIO 1910 S.R.L.)
per proteste verso l’arbitro durante la gara (espulso,r.A.A.).
JURIC IVAN (MANTOVA FC SRL)
per condotta non regolamentare in campo durante la gara (espulso).
CALCIATORI ESPULSI
SQUALIFICA PER UNA GARA EFFETTIVA
RUSSOTTO ANDREA (CATANZARO CALCIO 2011 SRL)
per atteggiamento irriguardoso verso la terna arbitrale (r.A.A., calc.sost.).
GHISLANZONI ANDREA (GIANA ERMINIO S.R.L.)
per aver commesso fallo su un avversario lanciato a rete, senza ostacolo.

SQUALIFICA PER UNA GARA EFFETTIVA PER DOPPIA AMMONIZIONE
MAIMONE GIUSEPPE (REGGINA CALCIO S.P.A.)
entrambe per condotta scorretta verso un avversario.
COLA CLAUDIO (SANTARCANGELO CALCIO SRL)
entrambe per condotta scorretta verso un avversario.
AMADIO STEFANO (TERAMO CALCIO S.R.L.)
entrambe per condotta scorretta verso un avversario.
CALCIATORI NON ESPULSI
SQUALIFICA PER UNA GARA EFFETTIVA PER RECIDIVITA’ IN AMMONIZIONE (IV INFR)
SAMPIETRO GIANLUCA (ANCONA 1905 S.R.L.)
CORTELLINI ROBERTO (BARLETTA CALCIO S.R.L.)
QUADRI ALBERTO (BARLETTA CALCIO S.R.L.)
DAVI GUIDO (BASSANO VIRTUS 55 ST SRL)
VITIELLO LEANDRO (BENEVENTO CALCIO S.P.A.)
BIANCO GIANLUIGI (CASERTANA S.R.L.)
TANTARDINI RICCARDO (FERALPISALO S.R.L.)
GIGLIOTTI GUILLAUME (FOGGIA CALCIO S.R.L.)
DRUDI MIRKO (FORLI S.R.L.)
CANCELLOTTI TOMMASO (JUVE STABIA S.R.L.)
SCROSTA EDOARDO (MANTOVA FC SRL)
TORTORI LORIS (MELFI S.R.L.)
MARRUOCCO VINCENZO (PAGANESE CALCIO 1926 SRL)
GHINASSI TOMMASO (PORDENONE CALCIO S.R.L.)
TASSI LORENZO (PRATO SPA)
DALLOGLIO JACOPO (REGGINA CALCIO S.P.A.)
CHIMENTI MARCO (RENATE S.R.L.)
MAIORINO PASQUALE (S.E.F. TORRES 1903 S.R.L.)
QUINTAVALLA FRANCESCO (SAVONA F.B.C. S.R.L.)
RAIMONDI ANDREA (UNIONE VENEZIA S.R.L.)

About Gennaro Rubino

Gennaro Rubino nasce a Lamezia Terme il 15.04.1976. Si laurea presso l’Università degli Studi di Catanzaro il 21/07/2004, con tesi di laurea in Diritto Sportivo. Dal 2008 esercita la professione di avvocato. Dal 2007, inoltre, è Agente Fifa. Ha collaborato con diversi portali sportivi (Basketnet.it, Tuttobasket.net) e dal 2003 scrive su Cittasport.it di cui è l'ideatore, cofondatore e responsabile web.

Recommended for you

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

0
Connecting
Please wait...
Invia un Messaggio

Spiacenti, non siamo online. Ti preghiamo di lasciare un messaggio

* Nome e Cognome
* Email
* La tua richiesta
Accedi

Hai bisogno d'aiuto? Richiedi supporto online

* Nome
Siamo Online!
Feedback

Aiutaci a migliorare. Lasciaci un consiglio

Come giudichi il nostro servizio?