Atletica

Corsa Campestre: Pirrone, Hobby Marathon, campione d’Italia

on

Andria (BT) ha ospitato domenica 29 marzo la 17^ edizione dei Campionati Nazionali ASI di corsa campestre. La manifestazione è stata inserita nel calendario nazionale della Federazione Italiana di Atletica leggera. Le gare si sono svolte nel particolare scenario di Castel del Monte, storico edificio del XIII Secolo voluto da Federico II e oggi patrimonio dell’umanità dell’Unesco, che rappresenta la meta turistica più  visitata delle Puglie. In questo suggestivo scenario gli atleti sono stati chiamati a percorrere circa 5000m. Un evento foriero di successi per gli atleti giunti dalla Calabria in terra pugliese;  una rassegna che ha visto 15 società partecipanti e 187 atleti coinvolti in prevalenza dal meridione. Fresca di affiliazione ASI,  l’A.S.D. Hobby Marathon Catanzaro è stata rappresentata in modo esemplare dal giovane Davide Pirrone, laureatosi Campione d’Italia ASI di corsa campestre categoria Juniores e con questo primo  storico titolo ASI entra di diritto negli annali del sodalizio podistico catanzarese. L’eccellente prova di Pirrone gli è valso il secondo posto in classifica Assoluti,  alle spalle di Leonardo Selvaggi (Pol. Atletica Magna Graecia)  vincitore assoluto della gara. Risultati lusinghieri in ambito giovanile per l’Atletica Fiamma Catanzaro, prima classificata squadra femminile grazie al secondo posto Juniores di Rita Caliò ed alle prestazioni globali delle valide atlete alla corte del prof. Piero Mirabelli.  Il primo posto tra le rappresentative giovanili maschili è tutto per l’Atletica Amica del responsabile tecnico prof. Felicetto ; secondo posto per l’Atletica Fiamma Catanzaro dove spicca la brillante prova di Paolo Gaudioso – primo tra gli allievi. Tra i cadetti fa parlare di sè l’atleta classe 2000 Idab Hyub, di recente classificatosi ottavo ai campionati italiani di cross di Fiuggi; Hyub ha colto una vittoria di categoria in quel di Andria al cospetto del suo responsabile tecnico Scipione Pacenza abile ancora una volta a tenere alto il nome dell’Atletica Runners 2000 Kr in un evento dalla portata nazionale. Sul fronte Master balza ancora una volta agli onori della cronaca il prof. Salvatore Criscuolo campione d’Italia ASI cat. SM70, veterano della A..S.D. Crisal Soverato – storica società jonica che vanta affiliazioni Asi e Fidal. Tra le donne una nota lieta giunge dalla categoria SF40 con il  secondo posto per la neo tesserata Hobby Marathon Catanzaro Tiziana Dardano.

About Gennaro Rubino

Gennaro Rubino nasce a Lamezia Terme il 15.04.1976. Si laurea presso l’Università degli Studi di Catanzaro il 21/07/2004, con tesi di laurea in Diritto Sportivo. Dal 2008 esercita la professione di avvocato. Dal 2007, inoltre, è Agente Fifa. Ha collaborato con diversi portali sportivi (Basketnet.it, Tuttobasket.net) e dal 2003 scrive su Cittasport.it di cui è l’ideatore, cofondatore e responsabile web.

Recommended for you

Cosa ne pensi dell'articolo?