Calcio a 5

Corigliano FutsaL: pari ad Asti

on

Asti – Corigliano 4 – 4  (Pt   2 – 3   )

Acqua&Sapone:  Casassa, Nora, Duarte, Zanella, Bertoni, Zanchetta, Celentano, Torras, Follador, Crema, Romano, De Oliveira. All.   Cafù

Corigliano: Tornatore, Delpizzo, Juampe, Viera, Coco, Lo Buglio, De Luca, Lemine, Trovato, Dentini, Schiavelli, Tres. All.: Toscano – Pereira

ARBITRI:.  Cursi di Jesi e Cirillo di Rovereto. Crono:  Perona di Biella

MARCATORI: 2’ pt Bertoni (A), 12’07’’ pt  Coco (C), 12’20 pt Delpizzo (C),  13’ pt De Oliveira (A), 16’ pt Viera (C), 5’ st  Crema (A), 16’ st Bertoni (A) , 19’ st Juampe  (C )

Note: Ammoniti, Bertoni, Crema (A);  Delpizzo, Viera  (C). Espulsi: Delpizzo e Schiavelli (C). Spettatori 500 circa.

Cristian Fiorentino

Scoppiettante 4 a 4 tra Asti e Corigliano nel  sesto turno d’andata, di serie A futsal. Segno ics tra emozioni, gol e qualche espulso di troppo nella sfida tra astigiani e coriglianesi. Al pala “San Quirico”, in effetti, i coriglianesi nel secondo tempo perdono Delpizzo e Schiavelli che non saranno disponibili per il prossimo turno contro la Lazio. La formazione squadra dei duo tecnico Toscano- Pereira, tuttavia, cancella la brutta sconfitta casalinga contro l’Acqua&Sapone, sfoderando una nuova prova di carattere. Performance gradevole e riscatto dei coriglianesi arrivato seppur attraverso un pareggio. Biancazzurri ora a 11 punti, sempre nei quartieri alta della graduatoria, in coabitazione con Acqua&Sapone e Cogianco che dimostrano di essere vivi e vogliosi e soprattutto desiderosi di restare nelle alte cime. Nel primo tempo, per la cronaca, l’Asti passa al 2’ con Bertoni. Coriglianesi che attivano i freni degli avversari edificando gioco e risoluzioni. Il pareggio è nell’aria e giunge al 12’ con Coco. Dopo pochi secondi arriva anche il sorpasso siglato da Delpizzo. Padroni di casa che ritornano in parità con De Oliveira. Nel finale di tempo, però, su rigore al 16’ il Corigliano si riporta in vantaggio con Viera. Parziale del primo tempo 3 a 2  per i calabresi. Nella ripresa, al 5’  nuova parità per i piemontesi con Crema. Quindi doppia  espulsione ravvicinata per gli jonici per Delpizzo e Schiavelli. Assenze che   limitano l’andamento dell’ultima parte di gara. Coriglianesi non mollano ma al 16’ arriva il gol del nuovo vantaggio dell’Asti con Bertoni. Corigliano non ci sta  e si ributta in avanti afferrando il meritato pareggio a pochi secondi dalla fine con Juampe alla sua prima rete con i biancazzurri. Un 4 a 4 per la compagine di patron Olivieri che porta a casa un punto notevole ma che, senza rifiatare,  dalle prossime ore, dovrà  preordinare l’altra ostica partita,  di martedì 28 ottobre contro la Lazio. Match casalingo con diretta su Rai sport 1 dalle 20:00 dove questa volta, seppur senza due pedine importanti come Schiavelli e Delpizzo, la meta sarà l’intera posta in palio. Buona la prova del nuovo innesto Tres ad Asti che risulterà utile per la sfida ai capitolini della settima d’andata. Si attende sempre l’arrivo del transfert per il brasiliano Gedson sempre in sosta forzata. Atteso il pubblico di massa al pala “Città di Corigliano” per sospingere i biancazzurri verso un nuovo successo.

About Gennaro Rubino

Gennaro Rubino nasce a Lamezia Terme il 15.04.1976. Si laurea presso l’Università degli Studi di Catanzaro il 21/07/2004, con tesi di laurea in Diritto Sportivo. Dal 2008 esercita la professione di avvocato. Dal 2007, inoltre, è Agente Fifa. Ha collaborato con diversi portali sportivi (Basketnet.it, Tuttobasket.net) e dal 2003 scrive su Cittasport.it di cui è l’ideatore, cofondatore e responsabile web.

Recommended for you

Cosa ne pensi dell'articolo?