Sport

Coppa Italia: Corigliano – Juvenilia 5-1

on

Corigliano: Reda, Bruno,Veneziano, De Pantis, Scarlato, Esposito (15′ st Montalto), Rizzuti, Baulé, Casciaro, Sarli (39′ st Marino), Brillante (34′ st Lappanese) All. Cipparrone  In panchina: De Luca, Gaccione.

Juvenilia Roseto: Gualtieri, Gallotta, Franchino,  Russo L.(30′ st Roma), Simeone,  Pastore, Introcaso (45′ st Verri), Golia, Russo M., Barilari, Jarar ( 27′ st Galati). All. Malucchi. In panchina: Paladino, Durante, Cirigliano, Salerno.

Marcatori: 3′ pt Rizzuti (C),  39′ pt su rig. e 42′ pt Sarli (C), 3’ st Barilari (J), 30′ st e 43′ st Casciaro (C)

NOTE: Giornata calda e terreno in buone condizioni; spettatori 500 circa; ammoniti: Lappanese (C), Russo L., Pastore, Golia (J); Recupero 1’ pt; 3’ st.

Cristian Fiorentino

Vince e convince il Corigliano che superando la Juvenilia per 5 a 1 non solo incanta i presenti ma sbarca anche al secondo turno di coppa Italia dilettanti Calabria. Dopo il triangolare, del girone 2 della coccarda tricolore regionale 2015- 2016, Corigliano, Castrovillari e Roseto, chiudono a tre unità. Coriglianesi avanti solo grazie alla classifica avulsa della differenza reti. Nella seconda fase in doppio incontro i coriglianesi affronteranno il Trebisacce: andata 23 settembre e ritorno il 7 ottobre in entrambi i casi alle 15:30. In gara 3 del girone 2, i biancazzurri battono i rosetani grazie ad un esemplare prestazione corale dettata dall’esperienza di alcuni singoli. Tra tutti i vari, Scarlato, Sarli, De Pantis senza tralasciare l’impegno di juniores di qualità.  Performance che indica  crescita e condizione della comitiva di mister Cipparrone ancora con grossi margini di miglioramento. In chiave campionato c’è ancora da lavorare avendo fiducia nei propri mezzi ma restando con i piedi ben saldi a terra. Le avversarie non mancano e alcune presentano un ottimo organico come Luzzese e Cotronei ma non solo.  Contro la Garibaldina, alla prima di campionato nel girone A di Promozione, servirà un’altra prova come quella ammirata ieri. Domenica prossima, in effetti, a Soveria Mannelli  il Corigliano vorrà inaugurare al meglio anche il cammino in campionato Frattanto, previsti possibili nuovi arrivi in biancazzurro, specie tra gli under. Si parla   di juniores del comprensorio. Successo  equivalente  grande entusiasmo tra squadra, tifosi e società.  La piazza vuol tornare a sognare attraverso un progetto serio targato società del patron Guccione. Prime compiacimenti tra chi ha sposato la causa biancazzurra in attesa di organigramma ufficiale, con tutte le cariche, e data  della presentazione forse in programma al castello. La cronaca della gara di coppa è ad appannaggio dei locali che passano in vantaggio al 3’ con Rizzuti. Roseto che tenta la risposta  ma senza successo. Il raddoppio arriva dagli undici metri con Sarli al 39’ pt. Poco dopo lo stesso Sarli triplica mettendo a segno la prima doppietta personale della stagione.  In apertura di ripresa Juvenilia in gol con l’ex di turno Barilari. Alla mezz’ora Casciaro riallunga le distanze. Per gli ospiti Barilari centra la traversa. Nel finale di tempo ancora Casciaro cristallizza  il punteggio sul 5 a 1. Consueto abbraccio virtuale tra giocatori  e tifosi, a margine della disputa, e ancora grande con tanta aspirazione per l’annata appena iniziata dove con queste prerogative non mancheranno le soddisfazioni.

About Gennaro Rubino

Gennaro Rubino nasce a Lamezia Terme il 15.04.1976. Si laurea presso l’Università degli Studi di Catanzaro il 21/07/2004, con tesi di laurea in Diritto Sportivo. Dal 2008 esercita la professione di avvocato. Dal 2007, inoltre, è Agente Fifa. Ha collaborato con diversi portali sportivi (Basketnet.it, Tuttobasket.net) e dal 2003 scrive su Cittasport.it di cui è l’ideatore, cofondatore e responsabile web.

Recommended for you

Cosa ne pensi dell'articolo?