Sport Vari

Claudio Gullo testa la F4 sul fiume Pò

on

Il pilota lametino Claudio Gullo,portacolori ufficiale della distilleria Caffo di limbadi,managerialmente assistito  dall’a.s.d.  jolly team competition,ha debuttato giorno  11 agosto  nella motonautica da circuito, il pilota della piana di lamezia, sul circuito di San nazzaro di Monticelli d’ongina sul fiume po, ha testato per la prima volta in carriera un catamarano da competizione, si tratta di una bellissima baba, motorizzata mercury,appartenente  alla classe formula 4 del mondiale di motonautica inshore, come ormai tutti sanno, l’ex pluricampione di velocità in salita, ha deciso insieme ai suoi sostenitori, in primis la distilleria Caffo di limbadi, di provare a correre nella motonautica  mondiale da circuito, l’obbiettivo sarebbe quello di poter disputare il campionato del mondo inshore f4 nel 2016, un campionato importante di livello mondiale, che darebbe molta visibilità sia a lui come pilota, che ai suoi sponsor, o meglio i suoi partner sportivi, a San Nazzaro il driver di nicastro ha potuto svolgere un’ottima giornata di test, infatti  è  stato seguito costantemente per  l’intera giornata dal team rainbow di Casale Monferrato,e come  istruttore ha avuto un pilota  top della motonautica mondiale, Fabrizio Bocca, Campione del Mondo di formula 1 inshore nel 1992, Claudio Gullo  è il primo pilota Lametino  a provare nella motonautica da circuito in formula  inshore,ed attualmente l’unico nel centro sud, infatti nel  sud  italia non ci sono le strutture adeguate a praticare questo bellissimo sport, le manifestazionisi  si disputano nel nord italia, e soprattuto all’estero, dove ci sono piloti provenienti da tutto il mondo, sarebbe una bella  cosa avere in gara un driver  Calabrese  che potesse difendere  i  colori del sud in un campionato del mondo, intervistato a fine test il pilota di Lamezia ha dichiarato:

Ho potuto disputare questo test  grazie alla famiglia  Caffo di Limbadi,in primis “Pippo”e “Nuccio”Caffo,  che ormai  mi aiutano  a  correre dal lontano 2007 tramite i liquori  Vecchio Amaro del Capo, Liquorice e San Marzano  Borsci, e con i quali ho vinto molte  gare e titoli importanti, il test è andato bene, questo sport è bellissimo,correre sull’acqua ti mette adrenalina, ma non è semplice, anzi se ti ribalti può diventare molto pericoloso, quindi ci vuole molta professionalità  quando sei  al volante dell’imbarcazione,  ora dovrò disputare delle gare in salita con la mia auto da corsa, ma spero per  fine settembre  o forse anche prima,di poter  essere di nuovo al volante del f4 inshore per il secondo test che comunque abbiamo già programmato, manca solo la data di quando lo sosterremo, vorrei tanto disputare il prossimo  Campionato Mondiale, so che la famiglia Caffo mi supporta, ma servirebbe qualche altro buon imprenditore a cui piacciono le sfide, che mi possa dare un’aiuto, infondo noi  Calabresi non abbiamo niente di meno dei  piloti esteri, forse solo gli sponsor…..e  naturalmente le strutture sportive che a noi mancano, comunque spero ugualmente di riuscire a portare in alto il nome  della distilleria Caffo nel mondiale.

di: Gullo

About Gennaro Rubino

Gennaro Rubino nasce a Lamezia Terme il 15.04.1976. Si laurea presso l’Università degli Studi di Catanzaro il 21/07/2004, con tesi di laurea in Diritto Sportivo. Dal 2008 esercita la professione di avvocato. Dal 2007, inoltre, è Agente Fifa. Ha collaborato con diversi portali sportivi (Basketnet.it, Tuttobasket.net) e dal 2003 scrive su Cittasport.it di cui è l'ideatore, cofondatore e responsabile web.

Recommended for you

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

0
Connecting
Please wait...
Invia un Messaggio

Spiacenti, non siamo online. Ti preghiamo di lasciare un messaggio

* Nome e Cognome
* Email
* La tua richiesta
Accedi

Hai bisogno d'aiuto? Richiedi supporto online

* Nome
Siamo Online!
Feedback

Aiutaci a migliorare. Lasciaci un consiglio

Come giudichi il nostro servizio?