Calcio a 5

Cinquina del Lamezia Soccer sul Bovalino

on

Lamezia soccer vs Bovalino C5
Prima giornata del girone di ritorno andata in scena quest’oggi al Palazzetto dello sport “Alfio Sparti” di Lamezia Terme tra Lamezia Soccer e Bovalino C5. Pantere orange scese in campo in veste “colchoneros” e Bovalino in classica divisa amaranto.
Partita scoppiettante e padroni di casa subito in pressing, al 2’ di gioco è Caffarelli ad andare vicino al gol ma Manti si fa trovare pronto tra i pali. Due minuti dopo è ancora la Lamezia Soccer a rendersi pericolosa con Morelli ed ancora il portiere ospite non si fa sorprendere.
Al 6’ arriva la prima grande occasione del Bovalino con Zurlo che sfrutta un errore di Lo Riggio ed a difesa sguarnita il numero 9 a tu per tu con Bentornato la spara a lato.  Al 12’ arriva il vantaggio lametino con un grande passaggio in verticale di Marullo che mette Gerbasi solo davanti la porta libero di buttarla dentro ed è 1 a 0 per i padroni di casa. Da li in avanti il match diventa un monologo orange, la Lamezia Soccer prova a più riprese a trovare il raddoppio, prima con Gerbasi che sfiora il palo alla sinistra del portiere e poi con Montesanti ma anche qua per l’ennesima volta Manti para. Prima del fischio finale di primo tempo un ultima e unica grande occasione sprecata per il Bovalino da Zurlo che colpisce la parte alta della traversa con un pallonetto non preciso. Fine dei primi 30’ con la Lamezia Soccer in vantaggio per 1 a 0.
Secondo tempo che inizia subito forte ed il Bovalino prova a pareggiarla con Patamia, palla che finisce alta sopra la traversa. La Lamezia Soccer non ci sta e va alla carica in cerca del raddoppio che arriva al 33’: Lo Riggio effettua un gran lancio dalla sua metà campo per Caffarelli che davanti al portiere con il tocco sotto la insacca ed è 2 a 0 per i padroni di casa. Al 36’ arriva la vera svolta, Bentornato fa una grandissima parata sulla linea di porta a Patamia e Zurlo nella ribattuta colpisce la traversa. Bovalino che non riesce ad accorciare le distanze e la Lamezia Soccer sfrutta alla perfezione il conseguente contropiede ma Morelli non coglie la ghiotta occasione a porta completamente vuota, tiro sul fondo.  Terzo gol che arriva qualche minuto dopo, esattamente al 43’, ancora Caffarelli trova la doppietta personale, controlla palla con un grande stop e botta  al volo all’incrocio dei pali. 3 a 0. Al 52’ il Bovalino per forza di cose passa al portiere di movimento per cercare ad accorciare le distanze. La Lamezia Soccer  è perfettamente serrata all’indietro e la fase difensiva è impeccabile. Al 54’ proprio la formazione di mister Carrozza sfrutta l’ennesimo contropiede con Caffarelli bravo a servire a tu per tu con il portiere il numero 5 lametino Morelli che non sbaglia e trova il quarto gol. Al 58’ è Deodato a timbrare il cartellino con tiro dalla sua metà campo a porta completamente vuota causa portiere di movimento fuori posizione e 5 a 0. Nell’ultimo minuto di gara il Bovalino riesce a trovare il gol della bandiera con il capitano Avarello, libero di appoggiarla in maniera semplice sulla linea di porta. Finisce così per 5 a 1 il match pre natalizio, match a tinte orange.

About Gennaro Rubino

Gennaro Rubino nasce a Lamezia Terme il 15.04.1976. Si laurea presso l’Università degli Studi di Catanzaro il 21/07/2004, con tesi di laurea in Diritto Sportivo. Dal 2008 esercita la professione di avvocato. Dal 2007, inoltre, è Agente Fifa. Ha collaborato con diversi portali sportivi (Basketnet.it, Tuttobasket.net) e dal 2003 scrive su Cittasport.it di cui è l'ideatore, cofondatore e responsabile web.

Recommended for you

Cosa ne pensi dell'articolo?

0
Connecting
Please wait...
Invia un Messaggio

Spiacenti, non siamo online. Ti preghiamo di lasciare un messaggio

* Nome e Cognome
* Email
* La tua richiesta
Accedi

Hai bisogno d'aiuto? Richiedi supporto online

* Nome
Email
Siamo Online!
Feedback

Aiutaci a migliorare. Lasciaci un consiglio

Come giudichi il nostro servizio?