Volley

Chiusura 2014 con ennesima vittoria per la Yamamay Lamezia

on

Chiude il 2014 con l’ennesima vittoria la Yamamay Lamezia che supera al PaleGatti la Costa Viola Volley. Decimo successo di campionato, su altrettante gare, per le biancorosse che mantengono immacolata la casella sconfitte ed implementano considerevolmente i quozienti set e punti.

Come al solito la Yamamay fa e disfa ma alla fine mette un punto fermo con un altro 3-0, l’ottavo per l’esattezza, che rispecchia i valori in campo tra due squadre con opposti interessi di classifica.

Biancorosse in campo con Flores in regia, Oliveira opposto, Ruberto e C. Mercuri centrali, Cirifalco e Buonfiglio di banda con Spaccarotella libero, mentre rimane fuori dal sestetto, in via precauzionale, Serena Torcasio. Mister Santacaterina schiera la diagonale D’Agostino-Porpiglia, Nava e Orlando centrali, Ambrosio e Cangemi di banda con Baccillieri libero.

Solita partenza a razzo delle lametine che si portano sul 7-1, altrettanta rapida rimonta delle ospiti con un secco 6-0 impreziosito da 3 aces della Nava con la collaborazione della ricezione lametina che si lascia sorprendere. Dopo un time-out di Guzzo ci pensa la Oliveira con tre punti consecutivi a dare il via all’allungo che inesorabilmente scava il solco tra le due formazioni. Alle ospiti non bastano i 7 punti nel set della Nava che sembra in palla ed è l’unica a bucare il muro lametino. Finale di set con un eloquente 25-15.

Secondo parziale che inizia punto a punto poi, tre attacchi della Oliveira ed un aces della Buonfiglio danno il primo break di vantaggio alle padrone di casa. Come nel primo set però le biancorosse cominciano a sbagliare regalando 4 punti che con l’ausilio di due attacchi di Livia e Cangemi ribaltano il punteggio (9-10). Spinte da dirigenti e qualche tifoso presente in tribuna le neroverdi se la giocano alla pari in questa fase. Yamamay che sostituisce la palleggiatrice e ritorna avanti (13-11) per poi subire il contro-break (14-15) ed a sua volta rimettere la testa avanti (16-15). Capitan Cirifalco spinge le sue e la Yamamay sembra voler andare a chiudere il set ma sul 20-17 commette tre errori punto consecutivi e si fa raggiungere a quota 20 e poi 21 con un altro errore. Finale che potrebbe riservare sorprese ma così non è perché Buonfiglio ed Oliveira chiudono i conti sul 25-22.  Set caratterizzato da un equilibrio dettato dagli errori biancorossi; le ospiti arrivano a quota 22 grazie ad 8 palloni messi a terra e 14 errori avversari.

La partita in pratica finisce qui perché nel terzo parziale le biancorosse sono in palla mentre le avversarie sembrano svuotate e rinunciatarie. Yamamay che non perdona  ed in un lampo è già sul 15-5. La squadra di Santacaterina chiude qualche attacco ma è troppo poco per tentare una improbabile rimonta; con l’ausilio di 4 doppie le ospiti raccolgono solo 12 punti ed è emblematico il punto che chiude il match con un errore al servizio della Orlando.

YAMAMAY LAMEZIA – COSTA VIOLA VOLLEY 3-0  25-15 25-22 25-12

YAMAMAY LAMEZIA: De Sando, Ruberto 2, Flores 2, Da Silva 13, M.L. Mercuri, Buonfiglio 14, C. Mercuri 10, Cirifalco 10, Spaccarotella (L). Allenatore: RinoGuzzo 2° Francesco Ferraiulo

COSTA VIOLA VOLLEY: Nava 10, Baccillieri (L), Ambrosio 10, Livia 1, Fortugno, Cangemi 1, Orlando 2, D’Agostino 2, Porpiglia. Allenatore: Santacaterina Consolato

Arbitri: Cugnetto Giuseppe e Mazza Antonio

Segnapunti: Rajta Elona

Note. Yamamay Lamezia: Aces 5, Battute sbagliate 7, Muri vincenti 5, Totale attacchi vincenti 51, Totale errori punto 23. Costa Viola: Aces 3, Battute sbagliate 7, Muri vincenti 7, Totale attacchi vincenti 26, Totale errori punto 23.

Lamezia Terme,  21 dicembre 2014

Ufficio Stampa Volleyball Lamezia

About Gennaro Rubino

Gennaro Rubino nasce a Lamezia Terme il 15.04.1976. Si laurea presso l’Università degli Studi di Catanzaro il 21/07/2004, con tesi di laurea in Diritto Sportivo. Dal 2008 esercita la professione di avvocato. Dal 2007, inoltre, è Agente Fifa. Ha collaborato con diversi portali sportivi (Basketnet.it, Tuttobasket.net) e dal 2003 scrive su Cittasport.it di cui è l'ideatore, cofondatore e responsabile web.

Recommended for you

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

0
Connecting
Please wait...
Invia un Messaggio

Spiacenti, non siamo online. Ti preghiamo di lasciare un messaggio

* Nome e Cognome
* Email
* La tua richiesta
Accedi

Hai bisogno d'aiuto? Richiedi supporto online

* Nome
Siamo Online!
Feedback

Aiutaci a migliorare. Lasciaci un consiglio

Come giudichi il nostro servizio?