Volley

Chi ferma più la Yamamay Lamezia?

on

Torna al PaleGatti la Yamamay Lamezia e colleziona l’ennesima vittoria stagionale. Era importante riprendere la marcia, dopo il mezzo passo falso di settimana scorsa, e così è stato con il quattordicesimo 3-0 della serie. Questa volta però le lametine hanno scherzato con il fuoco consentendo alla formazione ospite di avere a disposizione un set-ball nel terzo set, movimentando una serata che altrimenti sarebbe stata noiosa (vedi secondo set).
La formazione di Marco Bastone ha interpretato meglio la gara entrando subito in partita tanto da costringere le lametine ad inseguire fino al sorpasso, nel primo set, sul 18-17 e chiudere il parziale sul 25-22.
Secondo set troppo facile e scontato per le yamamine che infilano un break iniziale di 15-1 (14 consecutivi) ed indirizzano subito il parziale. Bastone, nel frattempo, vista la piega del set richiamava le “senatrici” per dare spazio alle più giovani che fanno esperienza contro la prima della classe. Parziale chiuso sul 25-7.
Al rientro in campo la Fidelis Torretta sembra ritrovare la verve iniziale mettendo in difficoltà la Yamamay con Guzzo costretto ad effettuare qualche cambio per evitare maggiori rischi. Le ospiti però non mollano e si dimostrano combattive al massimo con la palleggiatrice Miriam Reale che sale sugli scudi mettendo a referto ben cinque muri-punto e quattro pallonetti. Mea culpa delle biancorosse che, invece di evitare gli attacchi sul muro della Reale, insistevano e venivano punite. Reale e Costanzo confezionavano il set-ball sul 24-25 ma poi non avevano la forza per arrivare in fondo e subivano il break che chiudeva la gara con un attacco di Buonfiglio, un ace di Flores e l’attacco finale della Oliveira.
YAMAMAY LAMEZIA – FIDELIS TORRETTA 3-0 25-22 25-7 27-25
YAMAMAY LAMEZIA: Fico, De Sando, Ruberto 9, Oliveira Da Silva 19, Flores 1, M.L. Mercuri 1, Buonfiglio 15, C. Mercuri 7, Cirifalco 7, Spaccarotella (L). Allenatore: Rino Guzzo 2° Francesco Ferraiuolo
FIDELIS TORRETTA: Reale 10, Sposato 2, Stasi (L), Maida 3, Costanzo 7, Carluccio 7, Gangale, Cavallaro 4, Lettieri 3, Pugliese 1. Allenatore: Bastone Marco
Arbitro: Morello Elena
Segnapunti: Elona Rajta
Note. Yamamay Lamezia: Aces 7, Battute sbagliate 2, Muri vincenti 9,Totale attacchi vincenti 59, Totale errori punto 17. Torretta: Aces 2, Battute sbagliate 6, Muri vincenti 10, Totale attacchi vincenti 37, Totale errori punto 18.

About Gennaro Rubino

Gennaro Rubino nasce a Lamezia Terme il 15.04.1976. Si laurea presso l’Università degli Studi di Catanzaro il 21/07/2004, con tesi di laurea in Diritto Sportivo. Dal 2008 esercita la professione di avvocato. Dal 2007, inoltre, è Agente Fifa. Ha collaborato con diversi portali sportivi (Basketnet.it, Tuttobasket.net) e dal 2003 scrive su Cittasport.it di cui è l’ideatore, cofondatore e responsabile web.

Recommended for you

Cosa ne pensi dell'articolo?