Calcio

Calcioa 5: Catanzaro ospita l’Eraclea Scanzano

on

Ferma la serie A, per gli impegni della Nazionale Azzurra, spazio all’A-2 futsal maschile. Week-end con la quinta d’andata in programma, nel gir. B, dove il rigenerato Catanzaro, dopo la vittoria a Roma e i primi tre punti in campionato, tornerà protagonista in casa contro l’Eraclea Scanzano. Alle ore 17:00, al pala “S. Elia”, i ragazzi di mister Lombardo si ritroveranno di fronte i temibili lucani. In attesa di nuovi rinforzi, dopo i diversi addii, in casa delle aquile sembra essere cambiato lo spirito e il passo. La squadra vista all’opera nella capitale ha dimostrato di poter ambire alla salvezza con la giusta mentalità e gran determinazione. Gli sfidanti odierni hanno un punto in più, ossia 4, rispetto ai giallorossi che contano anche sul pubblico amico per ambire al primo risultato utile casalingo e magari inaugurare una serie da pollice alto. Designati per la sfida gli arbitri Fiorentino di Molfetta e Magliulo di Caserta, crono a Candeliere di Catanzaro. L’altra matricola calabrese, invece, sarà attesa dal Catania in terra sicula. L’A. Belvedere, dopo l’inaspettato e pirotecnico passo falso casalingo contro l’Acireale, scenderà alle falde dell’Etna per ambire al riscatto. Gara dal pronostico incerto ma per i cosentini sarà un duello difficile ma non impossibile. E se per i ragazzi di mister Cipolla 9 sono le unità in classifica per i calcettisti del tecnico Chillemi i punti sono 6. Banco di prova interessante per i tirrenici che dovranno dimostrare di aver smaltito alla svelta il ko rimediato contro l’Acireale. Fischio d’inizio alle 17:00, per una direzione arbitrale affidata a Rossi di Trento e  Carbone di Mestre, crono a Brischetto di Acireale. Dal canto suo, l’ Odissea Rossano, archiviata la sconfitta di Augusta, torna sul parquet amico. I bizantini ospiteranno, alle 16:00, proprio la Roma Torrino, sconfitta dai catanzaresi sette giorni fa. Recuperati alcuni giocatori,   l’allenatore- giocatore Sapinho, punta al successo pieno per dare nuova linfa alla classifica. Deputati a dirigere la sfida Sessa di Foggia e La Cerra di Battipaglia, crono a Grillo di Rossano. Tre segmenti all’attivo oggi non sono impossibili per il morale e in attesa di tempi migliori e soprattutto di riavere tutti a disposizione. La serie A invece, in riva allo jonio, tornerà lunedì 3 novembre con il posticipo Fabrizio Corigliano- Città Sant’Angelo, alle 20:00. Giorno e orario indicati e necessari per via del rientro dei nazionali dagli impegni con la nazionale. Sulla carta sarà un nuovo scontro diretto salvezza. Con il proprio e caloroso pubblico, i bianconeri vorranno tornare al successo specie dopo i due ko consecutivi esterni. Obbiettivo salvezza possibile con una rosa che dovrebbe essere al gran completo. A breve potrebbe risolversi anche la grana Tres, probabilmente con un tesseramento ex novo. Intanto prosegue la preparazione per essere più che mai pronti alla riprese delle ostilità sportive.

About Gennaro Rubino

Gennaro Rubino nasce a Lamezia Terme il 15.04.1976. Si laurea presso l’Università degli Studi di Catanzaro il 21/07/2004, con tesi di laurea in Diritto Sportivo. Dal 2008 esercita la professione di avvocato. Dal 2007, inoltre, è Agente Fifa. Ha collaborato con diversi portali sportivi (Basketnet.it, Tuttobasket.net) e dal 2003 scrive su Cittasport.it di cui è l’ideatore, cofondatore e responsabile web.

Cosa ne pensi dell'articolo?