Calcio

Calcio a 5: la presentazione della 6^giornata di A2

on

Sabato futsal con la sesta d’andata in programma, nel gir. B. Riposa per la sosta ciclica, causa girone a numero dispari, il Catanzaro. Giallorossi fermi a tre punti in graduatoria e che avranno tutto il tempo per lavorare, adocchiare nuovi innesti sul mercato e prepararsi al meglio per il derby, in chiave salvezza, di Rossano, del 7 novembre, contro l’Odissea. Bizantini si reduci dal trionfo sulla Roma Torrino in casa ma che continuano a perdere pezzi per strada. Nell’ultima gara, la lunga lista degli assenti si è allungata. Dopo i vari Siviero e Russo, fermi per problemi fisici anche Arcidiacone, frattura al piede destro e per lui tre mesi di stop, e una ricaduta di Sartori. Quasi scontato un ritorno sul mercato, ancora una volta per l’allenatore- giocatore Sapinho si dovrà far di necessità virtù nella gara odierna, dalle 15:30 a Policoro, al pala “Ercole” contro l’Eraclea Scanzano. Lucani ben assortiti come roster e che nell’ultimo turno hanno sbancato proprio Catanzaro ma che in classifica detengono solo un unità in più rispetto ai rossanesi. Obbiettivo limitare i danni e portare a casa un risultato positivo anche se non sarà facile. Designati per la gara Dante di Ciampino e Tupone di Lanciano, crono Caprioli di Venosa. Match- clou di questa sesta giornata resta quello tra Atletico Belvedere e Carlisport Cogianco. La squadradi Ariccia, da molti sin dalla scorsa estate indicata come super favorita alla vittoria finale, sarà di scena sul parquet tirrenico cosentino. La squadra di mister Cipolla, tornata in vetta a braccetto con il Salinis dopo il successo di Catania, sa bene che l’impegno è ostico e difficile. Ma gli amaranto sono un team ben collaudato e che vogliono proseguire la marcia in cima alla graduatoria. Duello futsal di alto gradimento secondo il pronostico e secondo i nomi che figureranno sulle due distinte. In classifica le due formazioni sono divise da appena due segmenti con i romani pronti all’inseguimento delle due lepri e batti strade del raggruppamento. Sul fronte Belvedere tutti a disposizione o quasi. Si sta cercando di recuperare Tres e Spinelli non al meglio delle proprie condizioni. Il tecnico Cipolla sa che può contare su tutti e sulla maggiore determinazione dei locali come Ferraro, Scigliano e Spinelli che unitamente a tutti gli altri potranno dare il massimo in una sfida casalinga molto attesa. Anche il pubblico sarà chiamato e vorrà offrire il proprio contributo per ambire al risultato utile meglio se un successo pieno. A parte il passo falso contro l’Acireale, l’Atletico sin ora ha macinato gioco, punti elargendo gran entusiasmo. Il borsino dei due team indica 25 reti effettuate per il Belvedere e 23 per la Cogianco e 10 subiti per i cosentini e 12 per i romani. La consapevolezza tra gli amaranti è di toccare oggi il punto più alto della propria storia di calcio a 5 e la convinzione di voler disputare il proprio miglior match. Il fischio d’inizio è fissato per le ore 17:00 e gli arbitri designati per la gara sono Caracozzi di Foggia e Tessa di Barletta, al crono Belsito di Lamezia.

About Gennaro Rubino

Gennaro Rubino nasce a Lamezia Terme il 15.04.1976. Si laurea presso l’Università degli Studi di Catanzaro il 21/07/2004, con tesi di laurea in Diritto Sportivo. Dal 2008 esercita la professione di avvocato. Dal 2007, inoltre, è Agente Fifa. Ha collaborato con diversi portali sportivi (Basketnet.it, Tuttobasket.net) e dal 2003 scrive su Cittasport.it di cui è l'ideatore, cofondatore e responsabile web.

Recommended for you

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

0
Connecting
Please wait...
Invia un Messaggio

Spiacenti, non siamo online. Ti preghiamo di lasciare un messaggio

* Nome e Cognome
* Email
* La tua richiesta
Accedi

Hai bisogno d'aiuto? Richiedi supporto online

* Nome
Siamo Online!
Feedback

Aiutaci a migliorare. Lasciaci un consiglio

Come giudichi il nostro servizio?