Connect with us

Basket

Basket, Serie B: Mastria Catanzaro sconfitta dalla Pallacanestro Viola

Published

on

La Mastria Vending Catanzaro scesa in campo ieri

PARTITO FINALMENTE IL CAMPIONATO DI SERIE B

Dopo ben 35 giorni di attesa tornano in campo i ragazzi della Mastria Sport Academy che fanno il loro esordio nel campionato di serie B girone D2 sul parquet del “PalaCalafiore” contro i padroni di casa della Viola.

LE SCELTE

Coach Formato, privo di una pedina importante come Smorto, manda in campo Cucco, Moretti, Petronella, Morciano e Tomasello mentre Reggio risponde con Roveda, Mascherpa, Sebrek, Genovese e Fall.

PRIMO QUARTO

Partenza lanciata per i nostri che spingono subito sull’acceleratore grazie ai canestri degli uomini chiave dell’Academy che colpisce dall’arco con Cucco e Moretti e si fa sentire sotto canestro con le realizzazioni della coppia Morciano-Tomasello conquistando in appena 3 minuti un vantaggio di ben 10 lunghezze.
Repentina la reazione dei nero-arancio che, sfruttando la maggiore fisicità a disposizione, raggiungono il pareggio e trovano il mini-allungo che li porta sul punteggio di 22 a 15 a fine primo quarto.

SECONDO QUARTO

Nel secondo parziale il ritmo si alza freneticamente con entrambe le squadre pronte ad attaccare e cercare la conclusione nei primi secondi dell’azione. Tra i viaggianti sale in cattedra capitan Cucco che continua a colpire dalla lunga distanza (5 i canestri da 3 punti per lui a fine match) permettendo così a nostri di rimanere in partita nonostante la serata di grazia dei giocatori della Viola che trovano ripetutamente il canestro.
Si va all’intervallo lungo sul parziale di 46-38.

TERZO QUARTO

Al rientro in campo i ragazzi di Coach Formato dimostrano, come hanno già fatto nelle partite di Supercoppa, di non mollare mai e riescono a tornare ad un solo possesso di distanza (53-50 al 27esimo) guidati dal solito Moretti (15 PT) e da un ottimo Morciano che concluderà con la doppia-doppia (17 PT e 12 RIM) e ben 25 di valutazione.
Proprio nel momento migliore della Mastria arriva il controbreak che non ti aspetti con i padroni di casa che, complice qualche distrazione di troppo dei catanzaresi, inanellano i canestri che gli garantiscono un inaspettato +9 al termine del periodo.

QUARTO PERIODO

L’ultimo quarto ha poco da raccontare, con l’Academy che, a causa della panchina corta e dei problemi di falli di Tomasello, non può far nient’altro che cercare di limitare i danni.

Parziali: 22-15 46-38 61-52 74-58

Pallacanestro Viola: Prunotto 9, Gobbato 13, Sebrek 9, Roveda 12, Frascati, Mascherpa 13, Fall 6, Genovese 12, Barrile n.e., Romeo n.e., Radusin n.e., Centofanti n.e.

Mastria Sport Academy: Cucco 16, Procopio, Mijanic 2, Petronella 1, Morciano 17, Tomasello 7, Moretti 15, Mastria n.e., Rotella, Scianaro.

Catanzaro, 29/11/20
Area Comunicazione Mastria Sport Academy

Gennaro Rubino nasce a Lamezia Terme il 15.04.1976. Si laurea presso l’Università degli Studi di Catanzaro il 21/07/2004, con tesi di laurea in Diritto Sportivo. Dal 2008 esercita la professione di avvocato. Dal 2007, inoltre, è Agente Fifa. Ha collaborato con diversi portali sportivi (Basketnet.it, Tuttobasket.net) e dal 2003 scrive su Cittasport.it di cui è l'ideatore, cofondatore e responsabile web.

Advertisement
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com