Calcio

ASD Corigliano Calcio a 5: al via i campionati di A1 e A2

on

Levati gli ormeggi i club calabresi di A-1 e A-2 futsal salperanno a ore per una nuova avventura. Nelle due massime serie di calcio a 5 nazionali sono ben quattro le squadre regionali che si cimenteranno con questa nuova annata. In serie A Fabrizio-Corigliano domenica prossima, alle 18:00, riceverà per l’esordio assoluto stagionale il Real Rieti. I rinforzi arrivati in casa bianconera, ultimo quello di Tres, fanno della formazione jonica una matricola sfiziosa che punta alla meta della salvezza, meglio se tranquilla. Confermato lo zoccolo duro, degli autoctoni De Luca e compagni e i vari Martino, Urio e Viera, il club di patron Oliverio si è assicurato le prestazioni di Perreira, Leandrinho e altri ottimi calcettisti. Il lavoro del ds Forace e i test amichevoli indicano un team in fase di amalgama che auspica di iniziare con il piede giusto in questa massima categoria. Il primo avversario R. Rieti si presenta come squadra arcigna e di qualità ma Schiavelli e company puntano sulla solidità del gruppo e sull’apporto del pubblico per puntare ad un risultato più che positivo alla prima. Annunciato, in effetti, la platea delle grandi occasioni non solo dalla città, dal comprensorio e provincia ma anche dal resto della regione e dalla vicina Basilicata. Designati per la gara Salvalaggio di Castelfranco Veneto e Tafuro di Brindisi, Crono Pezzuto di Lecce. Il torneo di A-2, invece, si giocherà regolarmente al sabato e alla prima d’andata, del gir. B, sarà subito derby calabrese e tra due matricole. Al pala “Sant’Elia”, alle 17:00, di fronte il Catanzaro e l’Atletico Belvedere. I giallorossi del tecnico Lombardo si affidano ai nuovi Richichi, Bruno, gli ex amaranto Salerno, Metallo, Iozzino e Juninho e dall’altro brasiliani Gomes . Gli amaranto, invece, di mister Cipolla oltre ad alcuni riconfermati, si sono assicurati le prestazioni di calcettisti del calibro come Batata, Guinho, Schurtz, Ferraro, Do Prado, Tres e Quinellato. L’incontro sarà diretto da Novellino di Potenza e Pagano di Torre Annunziata, crono Belsito di Lamezia T. . L’altra calabrese, Odissea Rossano, dell’allenatore- giocatore Sapinho è pronta all’esordio, per giunta casalingo, al pala “Eventi” dove al sabato alle 16:00 riceverà la Partenope. La società bizantina ha ingaggiato i vari Everton e Scervino mentre l’altro neo assunto Siviero ha accusato un brutto infortunio e dovrà star fermo per diversi mesi. In attesa di Russo, al rientro per dicembre, e dopo il divorzio con Soso e Testa, nei prossimi giorni, sono in arrivo i già annunciati Lemme, universale, e il laterale Guilherme Dell’Andrea. Dell’organico jonico anche Sapia, Calabretta, Arcidiacone, Miglioranza e altre under dalle belle speranze. Dirigeranno la gara Lamanuzzi di Molfetta e Di Guilmi di Vasto, crono affidato a Di Lucchio di Venosa. Odissea Rossano, ancora in fase di assestamento, ma che conta sul proprio pubblico e che pur facendo di necessità virtù potrà partire a fari spenti ma con grande ambizioni.

About Gennaro Rubino

Responsabile Web Cittasport.it.
Di professione Avvocato.
Allenatore i Istruttore Minibasket.

Recommended for you

Cosa ne pensi dell'articolo?