Volley

Altro 3-0 per la Yamamay Lamezia

on

YAMAMAY LAMEZIA – STELLA AZZURRA CATANZARO 3-0 25-12 25-11 25-22
YAMAMAY LAMEZIA: Fico, De Sando 1, Ruberto 16, Oliveira Da Silva 10, Flores, Torcasio 4, M.L. Mercuri 5, Buonfiglio 15, C. Mercuri 5, Cirifalco, Spaccarotella (L), Giampà (L2). Allenatore: Rino Guzzo 2° Francesco Ferraiuolo
STELLA AZZURRA CZ: Astorino (L), Valoroso 5, De Rosa 8, Lamantea 5, Barberi 3, Fiorini, Dolce 1, Braichuk 3, Zimatore. Allenatore: Peppe Fiorini
Arbitri: Ferrise Domenico
Segnapunti: Rajta Elona
Note. Yamamay Lamezia: Aces 5, Battute sbagliate 5, Muri vincenti 8,Totale attacchi vincenti 56, Totale errori punto 18 Stella Azzurra: Aces 2, Battute sbagliate 3, Muri vincenti 7, Totale attacchi vincenti 27, Totale errori punto 19.
Esordio in serie C per il secondo libero della Yamamay Lamezia, Erika Giampà cl. 2000

Il derby dei Due Mari tra Yamamay Lamezia e Stella Azzurra Catanzaro si risolve con l’ennesimo 3-0 della formazione biancorossa che continua a mantenere salda la prima posizione della classifica.
Del resto si trattava di un autentico testa-coda e l’epilogo non poteva essere diverso, nonostante, la buona volontà e la grinta delle ragazze di Peppe Fiorini che vogliono onorare la stagione fino in fondo per evitare una retrocessione per nulla scontata con quattro gare ancora da giocare e tre punti da recuperare.
La vittoria consente alla Yamamay di mantenere le distanze dalla più diretta inseguitrice, Ekuba Palmi contro cui è previsto lo scontro diretto all’ultima giornata della regular season, che ieri è passata con lo stesso risultato sul campo dell’Elio Sozzi.
La gara è servita a Rino Guzzo anche per far tirare il fiato ad alcune atlete tant’è che è partito con un sestetto rivoluzionato: diagonale De Sando-Oliveira, centrali Ruberto e Torcasio, di banda Buonfiglio e Lalla Mercuri con Spaccarotella libero. Nel corso della gara hanno trovato spazio Caterina Mercuri , per un set e mezzo al posto di Torcasio e le giovanissime Arianna Fico ed il libero Erika Giampà.
Peppe Fiorini metteva in campo la diagonale Fiorini-Zimatore, Braichuk e De Rosa di banda, Valoroso e Barberi centrali con Astorino libero.
Partenza a rilento delle biancorosse che lasciano spazio alle catanzaresi che vogliono giocarsi la gara e vanno avanti su 4-7. Reagisce la Yamamay che raggiunge le ospiti e dopo il 10-10 infila un break di 11-0 che in pratica chiude il primo parziale, fissato poi sul 25-12.
Lametine che non mollano nel secondo set e per le ospiti, nonostante un buon approccio, non c’è nulla da fare; Ruberto, Buonfigio ed Oliveira non lasciano scampo e parziale chiuso 25-11.
Nel terzo set Fiorini si gioca anche la carta Lamantea che si dimostra subito in giornata con una serie di muri che tengono a galla la propria squadra. Ospiti avanti 3-10 ma vengono recuperate e quota 13 dalle lametine che allungano sul 19-15. Lamantea mette a segno una serie di muri e Stella Azzurra che si rifà sotto e si gioca tutte le sue carte ma spreca una possibile rimonta con due errori al servizio nel finale. 25-22 e tre punti per la Yamamay che ora può tirare il fiato (pausa per Pasqua) prima di lanciarsi nella parte finale e decisiva della stagione.

Cordiali Saluti

A.Scalise
Ufficio Stampa Yamamay Lamezia
www.vblamezia.it

About Gennaro Rubino

Gennaro Rubino nasce a Lamezia Terme il 15.04.1976. Si laurea presso l’Università degli Studi di Catanzaro il 21/07/2004, con tesi di laurea in Diritto Sportivo. Dal 2008 esercita la professione di avvocato. Dal 2007, inoltre, è Agente Fifa. Ha collaborato con diversi portali sportivi (Basketnet.it, Tuttobasket.net) e dal 2003 scrive su Cittasport.it di cui è l'ideatore, cofondatore e responsabile web.

Recommended for you

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

0
Connecting
Please wait...
Invia un Messaggio

Spiacenti, non siamo online. Ti preghiamo di lasciare un messaggio

* Nome e Cognome
* Email
* La tua richiesta
Accedi

Hai bisogno d'aiuto? Richiedi supporto online

* Nome
Siamo Online!
Feedback

Aiutaci a migliorare. Lasciaci un consiglio

Come giudichi il nostro servizio?