Motori

Alfonso Casillo sul gradino più alto del podio al “1° Slalom Curinghese”!

on

Un grande successo di pubblico e molti consensi dai piloti per il 1° Slalom curinghese. Alla fine 45 partecipanti sui 51 iscritti. Podio composto dai favoriti di questo campionato regionale di slalom, che ha visto a Curinga la prima tappa.

Primo posto per Alfonso Casillo, col tempo di 2’19”50. Secondo Gaetano Piria (2’21”43); terzo Giuseppe Cuzzola (2’21”85). Quindi quarto Francesco Bevacqua (2’34”60) e a seguire Andrea Arnone (2’46”43).

Casillo dunque inizia bene questo campionato regionale, che lui vinse nel 2013. Articolato in tre manches, il pilota campano ha fatto registrare il miglior tempo nella seconda salita. Piria invece (vincitore nel 2014) ha fatto meglio nella terza; mentre i restanti tre piloti dei primi cinque hanno dato il meglio di sé nella seconda manche.

Una domenica eccezionale per il Racing Team Lamezia che con la collaborazione dell’Aci di Catanzaro hanno organizzato questa prima edizione dello Slalom curinghese in modo impeccabile. Registrando molti consensi non solo  relativamente alle tante presenze di sportivi lungo tutto il tracciato, nelle zone consentite, quanto anche dagli stessi piloti.

Di sèguito le impressioni di organizzatori ed Enti istituzionali, tutti rimasti contenti di questa prima edizione.

Eugenio Ripepe, presidente ACI di Catanzaro. “Il campionato è iniziato bene e da questo avvio s’è visto che i primi tre già si danno la caccia: ciò per noi è una cosa buona perché significa che il torneo è sentito dai piloti, quindi ci tengono a vedersi assegnato questo titolo. L’importante era partire con la prima edizione, i curinghesi hanno potuto ammirare uno spettacolo nuovo per Curinga. Ho registrato che qualcuno non immaginava si trattasse di un evento di tale portata, ma tanti altri mi hanno chiesto se l’evento si ripeterà. Mi auguro che l’Amministrazione Comunale abbia registrato tutto ciò, anche se qualcuno poneva la necessità di ricollegare a questo evento sagre e quant’altro. Credo che l’obiettivo sia stato raggiunto, anche con il numero di piloti partecipanti, che alla fine sono stati 45 ed è sicuramente un buon risultato perché era la prima edizione. Il percorso è piaciuto, l’organizzazione è andata bene per cui ritengo ci siano tutte le caratteristiche per continuare”.

Enzo Rizzo, presidente Racing Team Lamezia. “Sono molto soddisfatto: è andata oltre più rosea aspettativa. E’ finita bene, la gente si è divertita, abbiamo incassato anche gli elogi dai piloti per la configurazione del percorso.  Magari c’è stata qualche difficoltà naturale essendo uno slalom, mentre noi siamo ormai più abituati alle Cronoscalate, ma siamo davvero contenti perché i protagonisti principali, piloti e scuderie, hanno apprezzato l’intera manifestazione. Cosiccome riscontri positivi sono giunti dal Sindaco Pallaria, che ha apprezzato molto, presenziando fin dal mattino a questo Slalom, per cui ritengo continueremo negli prossimi anni a Curinga”.

Sinceramente non mi aspettavo questo successo: è stata una corsa bellissima e così tutta la manifestazione. Ho visto molta gente in vari punti del tracciato, ciò significa che ha apprezzato molto l’evento motoristico.

Il sindaco di Curinga, Pallaria. “Il fatto che sia stato qui alla gara dal mattino alle 9 fino a pomeriggio inoltrato è un segnale molto positivo. Sinceramente non mi aspettavo questo successo: è stata una corsa bellissima e così tutta la manifestazione. Ho visto molta gente in vari punti del tracciato, ciò significa che ha apprezzato molto l’evento motoristico. Sono rimasto veramente contento. E’ una gara sicuramente da continuare, anzi la miglioreremo dove ci sarà da farlo, e comunque merito anche dell’ottima organizzazione del Racing Team Lamezia: un esame superato a pieni voti”.

Patrizia Maiello, vice sindaco Curinga. “Vivendo la gara i è st prima persona è stata davvero bellissima, veramente stimolante. C’è stata una grande partecipazione del pubblico, che si è divertito e questo penso sia il massimo che si poteva ottenere. E’ sicuramente un’esperienza da ripetere: spero vivamente di avere le possibilità come Comune di organizzare l’evento anche l’anno prossimo, perchè è stata davvero una manifestazione entusiasmante”.

Lamezia Terme, 10 maggio 2015

Ufficio stampa Racing Team Lamezia

About Gennaro Rubino

Gennaro Rubino nasce a Lamezia Terme il 15.04.1976. Si laurea presso l’Università degli Studi di Catanzaro il 21/07/2004, con tesi di laurea in Diritto Sportivo. Dal 2008 esercita la professione di avvocato. Dal 2007, inoltre, è Agente Fifa. Ha collaborato con diversi portali sportivi (Basketnet.it, Tuttobasket.net) e dal 2003 scrive su Cittasport.it di cui è l'ideatore, cofondatore e responsabile web.

Recommended for you

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

0
Connecting
Please wait...
Invia un Messaggio

Spiacenti, non siamo online. Ti preghiamo di lasciare un messaggio

* Nome e Cognome
* Email
* La tua richiesta
Accedi

Hai bisogno d'aiuto? Richiedi supporto online

* Nome
Siamo Online!
Feedback

Aiutaci a migliorare. Lasciaci un consiglio

Come giudichi il nostro servizio?