Varie Calcio

Al via corso allenatori Uefa B

on

Cristian Fiorentino

Stringono i tempi per il corso di allenatore Uefa B in programma nel prossimo mese in riva allo jonio. Nelle ultime ore il presidente Aiac Calabria Raffaele Pilato ha diramato un comunicato evidenziando innanzitutto che: <<Il Presidente Nazionale Renzo Ulivieri ha accolto la proposta del Presidente dell’Asso allenatori calabrese riguardante la dilazione del pagamento della quota di partecipazione al Corso per Allenatore di Base UEFA B che si svolgerà a partire dal prossimo 28 settembre a Corigliano Calabro>>. Oltretutto nella nota ufficiale si specifica un dato molto importante: <<Considerata la grave situazione createsi a seguito dell’alluvione e al fine di dare una risposta concreta ai partecipanti al corso allenatore, abbiamo inteso rivolgere istanza al presidente nazionale per la dilazione della quota di partecipazione. Attento e sensibile  il presidente Ulivieri ha subito condiviso la nostra iniziativa disponendo un anticipo di fondi dell’AIAC Nazionale che andranno ad anticipare al Settore Tecnico la quota di iscrizione dei partecipanti al corso, dando così la possibilità, ai futuri allenatori, di poter dilazionare in tre rate  la somma relativa all’iscrizione. Invitiamo gli interessati ad inviare la domanda di partecipazione al più presto anche in considerazione che le stesse, per essere valide, devono pervenire alla segreteria Aiac Italia a Coverciano entro le ore 18:00 di mercoledì 9 settembre. Nutriamo la speranza che questa iniziativa possa rappresentare un piccolo segno tangibile agli sportivi della Sibaritide da parte della nostra associazione e che tutte le famiglie colpite possano arrivare al più presto alla normalità superando le difficoltà derivanti dal dopo alluvione>>. L’intera modulistica è, tuttavia, rintracciabile e scaricabile sul sito  www.aiaccalabria.it dove è presente  il bando e tutte le altre info in merito tra cui le norme  di conferimento punti. Dieci le settimane di corso, intervallate da una settimana di riposo, con gli valutazioni finale previste per il 12 e 13 di dicembre.  Tutte le proposte che entro il 9 settembre alle ore 18:00 perverranno all’Aiac di Coverciano saranno stimate per titoli dei partecipanti. Sarà emessa una graduatoria per la successiva convocazione di cinquanta selezionati anche se solo quaranta saranno autorizzati perché alcuni potrebbero non essere idonei. L’età minima è 23 anni e le quotazioni saranno assistite da un docente del settore tecnico. Essenziale la certificazione sanitaria del medico di base. Il corso si baserà su tematiche varie: tecnica calcistica, metodologica d’allenamento, medicina sportiva, psicologia applicata allo sport e altre notevoli tematiche. Novità importante sarà l’idoneità per l’utilizzo del defibrillatore da parte di tutti i futuri allenatori che a fine percorso tecnico- didattico, avranno le competenze per l’eventuale contingenza. Patentino Uefa B che abilita ad allenare in Serie D, in Lega Pro come mister in seconda e tutti i settori giovanili  in ambito nazionale. Inoltre, la regolamentazione Uefa impone ai tecnici corsi di aggiornamento ogni tre anni per una maggiore qualità professionale.

 

About Gennaro Rubino

Gennaro Rubino nasce a Lamezia Terme il 15.04.1976. Si laurea presso l’Università degli Studi di Catanzaro il 21/07/2004, con tesi di laurea in Diritto Sportivo. Dal 2008 esercita la professione di avvocato. Dal 2007, inoltre, è Agente Fifa. Ha collaborato con diversi portali sportivi (Basketnet.it, Tuttobasket.net) e dal 2003 scrive su Cittasport.it di cui è l'ideatore, cofondatore e responsabile web.

Recommended for you

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

0
Connecting
Please wait...
Invia un Messaggio

Spiacenti, non siamo online. Ti preghiamo di lasciare un messaggio

* Nome e Cognome
* Email
* La tua richiesta
Accedi

Hai bisogno d'aiuto? Richiedi supporto online

* Nome
Siamo Online!
Feedback

Aiutaci a migliorare. Lasciaci un consiglio

Come giudichi il nostro servizio?