Calcio a 5

Corigliano-Rossano Futsal alla terza vittoria consecutiva

on

Cristian Fiorentino
Terza vittoria consecutiva su altrettante gare giocate per l’Asd Corigliano-Rossano che batte a domicilio anche il Pallagorio per 13 a 0. Alla terza d’andata di serie C futsal Donne, le terribili ragazze di mister Labonia mettono a segno il secondo trionfo esterno stagionale. Dopo i successi di misura su Mediterraneo Rc e Roccella arriva anche la prima goleada per la frizzante squadra jonica che conferma crescita di condizione e consapevolezza nei propri mezzi. La compagine rosa-oro, grazie ad una prestazione impeccabile, si tiene a punteggio pieno in vetta alla graduatoria seppur in coabitazione. Team ancora con qualche defezione e senza alcune calcettiste, causa infortuni, come Rose, Mirafiore, Valente e Smurra. Cinquina iniziale, anche questa volta, con diverse juniores concrete e in netta crescita. Trasferendoci alla cronaca, le corissanesi passano al 6’ pt sul duplice vantaggio con una doppietta di Ruffo. Al 10’ la funambolica Morrone si incunea per vie centrali, conclude ma becca la traversa. Al 13’ il tris è servito da Scardamaglia. L’arrembaggio ospite prosegue è al 16’ arriva anche la quarta marcatura firmata ancora Scardamaglia. Al 20’ Perrella, ben assistita da Arcuri, insacca la cinquina. Allo scadere il sesto gol è di Marrazzo con conclusione peculiare. Nella ripresa, al 1’ la settima meraviglia è di Ruffo e due minuti dopo e all’8’ la Morrone confeziona prima l’ottava e poi la nona rete. La decima, invece, ancora della Marrazzo arriva al 15’. Passano cinque minuti è c’è gloria anche per il capitano Arcuri che penetra in area, tira e gonfia la rete. Al 21’ ancora una segnatura targata Scardamaglia e nel finale chiude definitivamente i conti sul 13 a 0 la solita Morrone. Successo che fa lievitare l’autostima delle corissanesi del presidente Galati sempre più in auge in una competizione comunque difficile. Con il lavoro e più gare nelle gambe nonché con il recupero delle infortunate, l’Asd Corigliano-Rossano potrà avere ampi margini di miglioramento. Oltretutto, la mescolanza di giocatrici esperte e juniores notevoli può essere un valore aggiunto nel proseguo del torneo. Mister Labonia sarà abile nel predicare umiltà perché sa bene che la strada è lunga e ricca di ostacoli. Frattanto per l’andata del primo turno di coppa Italia, mercoledì 5 dicembre, si tornerà sul campo del Pallagorio mentre domenica prossima, 9 dicembre alle 17:30, al pala “Eventi” sul manto amico le joniche ospiteranno il San Nicola Melicucco nella quarta d’andata sotto la spinta del proprio pubblico.

Anche per i risultati della terza d’andata di serie C futsal calabrese in rosa gol a badilate:

Roccella batte in trasferta l’Audace Decollatura 18 a 3, Cus Cosenza vince in casa sullo Stalettì 12 a 0, Mirabella Rc sul terreno amico supera il Borgia addirittura 20 a 1, Mediterrano Rc vince fuori casa sul San Luca Melicucco per 6 a 3 mentre va al Visioray Catanzaro la stracittadina che vince in casa per 4 a 1 sul Catanzaro Futsal.

Classifica con in testa a 9 punti Cus Cs, V. Cz e Cor-Ros, a 7 Mirabella, a 6 F. Cz, Roccella a 4, a quota 3 S.N. Melicucco e Med. Rc, a 0 Stalettì, Borgia, Decollatura e Pallagorio.

Prossimo turno e quarta d’andata, domenica 9 dicembre (Rit. 17.03.19), oltre a Corigliano-Rossano-S.N.Melicucco, si disputeranno: in anticipo al sabato, alle 15, Borgia-Decollatura, alla domenica aprono, alle 15, Stalettì-Mirabella Rc e il match-clou F. Cz-Cus Cs, alle 16:30 Mediterraneo Rc-V. Cz e alle 17 Roccella-Pallagorio.

About Gennaro Rubino

Gennaro Rubino nasce a Lamezia Terme il 15.04.1976. Si laurea presso l’Università degli Studi di Catanzaro il 21/07/2004, con tesi di laurea in Diritto Sportivo. Dal 2008 esercita la professione di avvocato. Dal 2007, inoltre, è Agente Fifa. Ha collaborato con diversi portali sportivi (Basketnet.it, Tuttobasket.net) e dal 2003 scrive su Cittasport.it di cui è l'ideatore, cofondatore e responsabile web.

Recommended for you

Cosa ne pensi dell'articolo?