3^Categoria

Conflenti sfortunato all’esordio casalingo. Lago passa 1-0 al “Colosimo”

on

ASD Conflenti- Comprensorio Lago Calcio 0-1
È finita la seconda giornata di campionato di terza categoria, il livello base dell’agonismo per il calcio a 11. In questa giornata l’ASD Conflenti ha sfidato il Comprensorio Lago Calcio, al comunale intitolato al compaesano Sergio Colosimo, prematuramente scomparso sul medesimo terreno di gioco, nell’agosto del 1983, mentre disputava la classica sfida tra amici emigrati.

I ragazzi di mister Cerqua scendono in campo, con la seguente formazione:

1 Mastroianni Carlo
2 Mastroianni Domenico
3 Lostumbo Luigi
4 Aiello Valerio
5 Serianni Mario
6 Putaro Federico
7 Stranges Giuseppe
8 Villella Matteo
9 Cosentino Nicola
10 Marotta Marco
11 Villella Andrea

Cronaca
Partenza sprint per le volpi giallo blu che, vanno più volte vicine al vantaggio nei primi minuti di gioco, come quando Villella Andrea, al 5’minuto, ruba palla a centrocampo e serve Cosentino, che a tu per tu con il portiere avversario, non riesce a gonfiare la rete. Gasati dalla stupenda e gioiosa cornice di pubblico che riempie le tribune, l’ASD Conflenti mantiene bene il campo nonostante la pressione. Prime avvisaglie di nervosismo, al 16’minuto, con il primo cartellino giallo per Marotta, forse un po’ esagerato da parte di un arbitro, che non sempre prende decisioni giuste. Il primo tempo termina con il risultato di 0-0, con nessuna parata da parte del portiere Carlo Mastroianni.

Il secondo tempo inizia, con gli ospiti del Lago un po’ più intraprendenti. Nonostante tutto, la difesa del Conflenti non soffre. La partita sembra dirigersi sui binari del pareggio quando, con una punizione al limite dell’aerea all’81’minuto, gli ospiti trovano il vantaggio, complice la colpevole apertura della barriera. A nulla vale il forcing finale. Dopo 3 minuti di recupero, l’arbitro decreta la finale del match. Visibilmente affranti i nostri ragazzi trovano, nei numerosi supporters, la carica necessaria per preparare al meglio la prossima partita, sentitissima, contro il Martirano Lombardo.

Fonte: Conflenti.Italiani.it

About Gennaro Rubino

Gennaro Rubino nasce a Lamezia Terme il 15.04.1976. Si laurea presso l’Università degli Studi di Catanzaro il 21/07/2004, con tesi di laurea in Diritto Sportivo. Dal 2008 esercita la professione di avvocato. Dal 2007, inoltre, è Agente Fifa. Ha collaborato con diversi portali sportivi (Basketnet.it, Tuttobasket.net) e dal 2003 scrive su Cittasport.it di cui è l'ideatore, cofondatore e responsabile web.

Recommended for you

Cosa ne pensi dell'articolo?