Calcio

Vigor Lamezia, Fabrizio Maglia: “..stare tranquilli e pensare prima alla salvezza”

on

Vittoria inattesa per la Vigor Lamezia, capace ieri di sconfiggere il Catanzaro in un derby più dolce che mai per i colori biancoverdi. Kamara aveva portato in vantaggio gli ospiti, ma la Vigor ha saputo prima pareggiare con Montella e poi segnare, a recupero inoltrato, grazie al 18enne Voltasio. “Ancora stento a crederci“, ha detto nel postpartita il ragazzino che ha fatto gioire i tifosi biancoverdi: le dichiarazioni che seguono sono state riportate da lametino.it. Dopo le dediche di rito, in cui Voltasio ha rivolto un pensiero alla famiglia, ai compagni e a tutto lo staff tecnico della Vigor, una conclusione che riguarda lui personalmente: “Non conta se gioco dall’inizio o subentro in corso d’opera. L’importante è restare sempre un gruppo unito, continuando a lavorare come stiamo facendo. Specialmente il sottoscritto che è ancora giovane ed ha tanto da migliorare”.

Faccio i complimenti al mister che, togliendo Giampà, abbassando Puccio ed inserendo Voltasio, ha cambiato la storia del match.

Così invece il ds Fabrizio Maglia: “Purtroppo i giovani spesso vengono centellinati perché si ha paura di bruciarli. Faccio i complimenti al mister che, togliendo Giampà, abbassando Puccio ed inserendo Voltasio, ha cambiato la storia del match. Voltasio ha fatto un gran gol: questi colpi ce li ha, deve continuare così senza essere caricato di pressioni. Ma sono particolarmente contento di quello che ha fatto, anche perché è un ragazzo uscito dal nostro settore giovanile. Il che vuol dire“, continua Maglia, “che anche noi sappiamo fare calcio e lavorare in un certo modo. Spesso si va a trovare fuori quel che si ha in casa. Questo è un sassolino che dovevo togliermi“. Infine uno sguardo al futuro e agli obiettivi dei biancoverdi, ora terzi in classifica: “Il nostro allenatore ha detto che dobbiamo andare avanti a pane e mortadella, direi che adesso ci abbiamo aggiunto un po’ di provolone per rendere il tutto un po’ più saporito… Ma dobbiamo restare tranquilli e pensare prima alla salvezza”.

Tuttolegapro.it

About Gennaro Rubino

Gennaro Rubino nasce a Lamezia Terme il 15.04.1976. Si laurea presso l’Università degli Studi di Catanzaro il 21/07/2004, con tesi di laurea in Diritto Sportivo. Dal 2008 esercita la professione di avvocato. Dal 2007, inoltre, è Agente Fifa. Ha collaborato con diversi portali sportivi (Basketnet.it, Tuttobasket.net) e dal 2003 scrive su Cittasport.it di cui è l'ideatore, cofondatore e responsabile web.

Recommended for you

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

0
Connecting
Please wait...
Invia un Messaggio

Spiacenti, non siamo online. Ti preghiamo di lasciare un messaggio

* Nome e Cognome
* Email
* La tua richiesta
Accedi

Hai bisogno d'aiuto? Richiedi supporto online

* Nome
Siamo Online!
Feedback

Aiutaci a migliorare. Lasciaci un consiglio

Come giudichi il nostro servizio?