Calcio

Fabrizio Corigliano sconfitto a Napoli

on

Calcio a 5 – Serie A (Gir. B) 20^ Gen. – 10^ Rit. And.
Napoli – Fabrizio Corigliano 3 – 2 (Pt    2  –  0     )
Napoli: Soso, Botta, Vega, Rodriguez, Pedrito, Bellobuono, Pazzi, Bertoni, D’Avalos, Pantanella, Milucci, Galletto. All. Oranges
Fabrizio  Corigliano: Martino, Del Pizzo, Leandrinho, Viera, Ariati, Vangieri, Lo Buglio, Urio, Caravetta, Dentini, Lento, Schiavelli. All.: Toscano – Cimino
ARBITRI: Malfer di Rovereto e Campi di Ciampino. Crono:   Sessa di Foggia.
MARCATORI: 4’pt Pedrito (N), 18’ pt Rodruguez (N), 14’’st , aut., Botta  (C),  5’ st  Leandrinho (C), 15’ st Vega (N)
Note: Ammoniti,  Viera, Leandrinho  (C ).  Spettatori 500 circa.

Cristian Fiorentino

Alla fine di una gara tiratissima il Napoli vince per 3 a 2 sul Fabrizio Corigliano. Nel derby del sud, della decima di ritorno, di serie A futsal, partenopei più concreti. Jonici in tono minore, specie nel primo tempo, mentre nella ripresa a pochi secondi dalla fine falliscono due ghiotte palle gol per pareggiare i conti con Leandrinho e Viera. Campani che tornano a sperare per la salvezza essendo ora a meno due dalla zona franca ossia proprio dai calabresi. L’ultima giornata della regular- season, in programma all’unisono sabato prossimo alle ore 19:00, vedrà il Napoli di scena Ferrara contro il Kaos e il Corigliano in casa contro il Pescara. Due sfide proibitive per entrambe dove potrebbe accadere di tutto ma dove emiliani e abruzzesi restano favoriti dal pronostico. Coriglianesi che dovranno ambire ad un risultato positivo, meglio se una vittoria, per scongiurare i play- out, e napoletani costretti solo a vincere. In effetti, in caso di risultato accomodante dal match del Napoli, il Fabrizio potrebbe addirittura perdere o pareggiare. In caso di arrivo a pari punti, invece, in virtù degli scontri diretti, sarebbero favoriti i partenopei. Per la cronaca del duello salvezza diretto, alle falde del Vesuvio, il Napoli si porta sul doppio vantaggio nella prima frazione mentre nella ripresa il Corigliano riesce ad accorciare e a pareggiare i conti grazie ad un autorete e ad un eurogol di Leandrinho. Al nuovo vantaggio dei locali, gli ospiti falliscono in almeno due occasioni la palla del pareggio.

About Gennaro Rubino

Gennaro Rubino nasce a Lamezia Terme il 15.04.1976. Si laurea presso l’Università degli Studi di Catanzaro il 21/07/2004, con tesi di laurea in Diritto Sportivo. Dal 2008 esercita la professione di avvocato. Dal 2007, inoltre, è Agente Fifa. Ha collaborato con diversi portali sportivi (Basketnet.it, Tuttobasket.net) e dal 2003 scrive su Cittasport.it di cui è l’ideatore, cofondatore e responsabile web.

Recommended for you

Cosa ne pensi dell'articolo?